rotate-mobile
Cucina

Ricette della Rezdora | Tortelli di cioccolato con cuore di cioccolato bianco

Se tortelli e ravioli li avete provati solo salati, è il momento di ricredervi e provare questa ricetta dolce dal gustoso cuore di cioccolato bianco

INGREDIENTI. Gli ingredienti per l'impasto al cacao sono: 1 uovo , 20 gr di cacao in  polvere crudo biologico, 130 g di acqua, 480 g di farina tipo 00 e 70 g di vino bianco frizzante. Gli ingredienti per la creama al cioccolato sono: 1 scorza grattugiata di arancia, 8 cardamomo bacche, 30 g di farina tipo 00, 100 g di zucchero, 4 tuorli, 500g di cioccolato bianco e 500 g di latte fresco. Gli altri ingredienti: olio di arachidi (per friggere) e zucchero semmolato (per spolverizzare). 

PROCEDIMENTO. Iniziate preparando i ravioli al cacao preparando la cream pasticcera che come abbiamo detto sarà al cioccolato bianco. Prendete l'arancia, grattugiate la scorza, quindi incidete le bacche di cardamomo, e mettete sul fuoco il latte dentro un pentolino, a cui unirete las corza d'arancia, e semi e bacche del cardamomo. Fate bollire il latte e spegnete il fuoco, per lasciarlo in infusione per 20 minuti, coperta con pellicola. Mentre attendete che il latte intiepidissca, unite i tuorli allo zucchero in una ciotola e sbatteteli con le fruste, ottenendo così tuorli chiari e spumosi. Aggiungete la farina setacciata e amalgamate il tutto impedendo che la pastella presenti i grumi. Unite ora il latte aromatizzato e otterrete una crema liscia. 

Prendete un colino e fate filtrare la crema, quindi mettetela sul fuoco a fiamma dolce per farla addensare per 20 minuti, continuando a mescolare così da impedire la formazione di grumi. Tritate il cioccolato bianco e lo unite alla crema. Mescolate il tutto e trasferite la crema in una pirofila bassa e larga che coprirete con una pellicola a contatto così da evitare la solita formazione di pellicina, e ponetela in frigo per 2 ore. Mentre aspettate che si raffreddi in frigorifero potete fare l'impasto e quindi prendete una ciotola e dopo aver setacciato la farina e il cacao in polvere, amalgamateli con un cucchiaio di legno. Unite ora l'acqua, l'uovo sbattuto (leggermente) e il vino. 

Impastate con forchetta e poi con le mani, trasferite l'impasto e trasferite l'impasto sul piano di lavoro e continuate ad impastarlo per alcuni minuti. Formate una palla e copritela con una pellicola trasparetnte che farete riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo sia dell'impasto che della crema, prendete una piccola porzione dell'impasto riposato e stendetela sulla spianatoia leggermente infarinata. Tirate la sfoglia con spessore 1 mm e ricavate 2 rettangoli di sfoglia che disporrete sul marmo su cui state lavorando. Distribuite su uno dei due rettangoli delle noci di crema e coprite con il secondo rettangolo di pasta. Fate aderire bene i due strati di sfoglia aiutandovi con le dita e con una coppapasta di 7 cm di diametro formate i vostri ravioli. Fate questa operazione con tutta la pasta e poi metteteli in un tegame con olio di semi abbondante che avrete portato alla temperatura di 170°, e friggeteli.  Scolate i ravioli e poneteli ad asciugare su un vassoio coperto con dei fogli di carta da cucina. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della Rezdora | Tortelli di cioccolato con cuore di cioccolato bianco

ModenaToday è in caricamento