menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricette della Rezdora | Il bollito delle rezdore modenesi

Quella del bollito modenese è una tradizione che si tramanda di generazione in generazione, e quando arriva il freddo non può non essere sulla tavola dei modenesi

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono: 1/2 gallina, 1 cotechino, 400 g di scaramella di bue, 11 pezzi di punta di petto di vitello, 1 carota, 1 sedano, 1 cipolla e sale q.b.

PROCEDIMENTO. Per preparare il bollito si inizia sempre predisponendo la pentola dove avverrà la cottura, quindi prendete una pentola capiente, riempitela con 12 litri di acqua aggiungendo un pizzio di sale, inserite carota, sedano e cipolla, e poi portate l'acqua ad ebollizione. E' il momento di aggiungere la scaramella di bue e i pezzi di petto di vitello e cuoceteli a fuoco basso. Trascorsa un'ora potete aggiungere anche la carne di gallina che darà al tutto un sapore ancora più gradevole, e cuocete di nuovo per un'altra oretta. 

L'ultimo pezzo di carne che dovrete lessare è il cotechino che sarà da cuocere in un pentolino a parte ricordandovi sempre che prima di accendere il fuoco va bucherellato, e poi immerso nel pentolino pieno d'acqua che in questo caso non va salata. Cuocete il cotechino a fiamma bassa finché anche questo caso non avrete portato l'acqua ad ebollizione. Una volta pronte le carni lessate impiattatele e servitele con apposite salse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento