menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profumi d'autunno | 5 ricette vegetariane a base di funghi

L'autunno è ufficialmente arrivato e con esso i prodotti tipici della stagione, primi fra tutti i funghi! Ecco le 5 ricette dal sapore tutto naturale

Eh sì, l'autunno è arrivato e con esso uno dei prodotti di stagione più amato e cucinato dagli italiani, i funghi. Ecco di seguito alcune semplici ricette a base di funghi, vegetariane e dai pochissimi ingredienti.

Risotto ai funghi con cuore di fontina

Ingredienti

  • 200 gr riso carnaroli
  • 20 gr di burro
  • 150 gr di funghi porcini
  • 1 scalogno
  • 4 gherigli di noce
  • 100 gr fontina
  • brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Rosolate il burro in un tegame capiente e profondo, aggiungete lo scalogno tagliato finemente e, una volta assunto un colorino dorato, i funghi porcini e i gherigli di noce il tutto tagliato a piccoli pezzi. Dopo pochi minuti versate il riso carnaroli e fate tostare due minuti. Proseguite con la cottura aggiungendo bicchieri di brodo vegetale poco per volta e mescolando per 15-20 minuti a seconda della tipologia di riso utilizzato. A fuoco spento mantecate con una noce di burro e aggiungete la fontina tagliata a dadini che, a contatto con il calore del riso, si scioglierà in pochi secondi. Amalgamate bene la fontina, aggiustate di sale e pepe e servite caldo.

Polpettine di funghi

Ingredienti

  • 200 gr funghi Champignon
  • Pane grattuggiato q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 20 gr Parmigiano-Reggiano
  • Sale
  • Olio EVO

Preparazione

In una casseruola fate rosolore con un filo d'olio extra-vergine d'oliva lo spicchio d'aglio e il ciuffo di prezzemolo tritato. Da parte pulite i funghi Champignon, tagliateli grossolanamente, aggiungeteli nella casseruola e fate cuocere con il coperchio chiuso per 30 minuti circa, aggiungendo un mestolino d'acqua se necessario. Una volta raggiunta la cottura versate il composto in una ciotola e unite una spolverata di pane grattuggiato ed il parmigiano-reggiano, amalgamate bene il composto e, con le mani, formate delle palline di medie o piccole dimensioni. In un piatto a parte versate un cucchiaio di pane grattuggiato e fate passare le polpettine sopra. Ora sono pronte per riposare! Mettete le polpettine in frigo e fatele riposare per 30 minuti: in questo modo si compatterranno e saranno pronte per essere cotte in forno in padella. Per la cottura in forno: disponetele in una teglia precedentemente bagnata da un filo d'olio e cuocete a 180° per 20 minuti. Per la cottura in padella: versate abbondante olio di semi e friggere da un lato all'altro in pochi minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il 26,3% dei modenesi non è più "suscettibile d'infezione"

  • Cronaca

    Sassuolo, scoperti tre furbetti del reddito di cittadinza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento