rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Dalla Rete

Webserie zombie sotto la Ghirlandina, si apre il casting per "Rudi"

Selezioni per aspiranti attori mercoledì 24 maggio dalle 19 alle 22 al San Paolo

Si scaldano i motori e, per rimanere in gergo Formula 1, si formano le griglie di partenza attraverso un casting di aspiranti attori, per la nuova serie web “Rudi” prodotta e girata completamente sotto la Ghirlandina. Primo atto sarà, appunto, il casting per la puntata pilota. La selezione si svolge mercoledì 24 maggio al Complesso San Paolo in via Selmi 81, dalle 19 alle 22.

Scritta da Vincenzo Malara e diretta da Piernicola Arena, la serie web “Rudi” è patrocinata dal Comune di Modena e in collaborazione con l'associazione culturale Stoff. Sponsor principale è Modenamoremio col contributo fondamentale di Bper Banca. (GUARDA IL VIDEO)

Protagonista della storia in quattro puntate è Rudi, ex infetto (simile in tutto e per tutto a uno zombie) guarito e liberato dalla sua aggressività e tornato umano. Siamo in una Modena reduce da un'epidemia che ne ha decimato la popolazione e tanti ex infetti come Rudi vengono messi davanti a un bivio: andare in esilio per sempre o provare a reinserirsi nella società. Rudi sceglie di tornare a casa ma deve scontrarsi con un mondo che lo guarda con diffidenza, costringendolo ai margini. Ad aiutare il protagonista nella rinascita sarà Camilla, amica speciale, eccentrica quanto lui. Intanto, ai confini della città qualcosa di inquietante minaccia di tornare portando con sé un passato terribile. La serie è ispirata all’horror, un genere cinematografico ampiamente esplorato negli ultimi anni, e cerca di rileggerlo in chiave più leggera, umana e malinconica, per arrivare a un pubblico eterogeneo.

CASTING - Per la nuova serie web “Rudi” ambientata sotto la Ghirlandina, l’autore Vincenzo Malara e il regista Piernicola Arena cercano figure specifiche e no attraverso il casting di mercoledì 24 maggio al Complesso San Paolo in via Selmi 81, dalle 19 alle 22. In particolare, tra i ruoli da interpretare c’è quello di una donna di età compresa tra i 25 e i 35 anni. Il personaggio dovrà recitare con un look creativo e originale, quindi è consigliabile presentarsi con un abbigliamento che suggerisca questa interpretazione. Si cerca, inoltre, un’altra donna sempre di età compresa tra i 25 e i 35 anni. In questo caso è richiesto un abbigliamento normale. Non è escluso che anche un’attrice interessata solo alla prima parte possa essere scelta per la seconda. Infine, per varie scene di gruppo o più specifiche, si cercano comparse maschi e femmine tra i 16 e i 45 anni (i minori dovranno essere accompagnati da un maggiorenne per la firma di una liberatoria). Tutti i partecipanti dovranno presentarsi al Complesso San Paolo per la registrazione tra le 18.30 e le 19.

Tutti i dettagli sul progetto e il casting sono disponibili sul profilo Facebook ufficiale “Rudi – la serie web”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Webserie zombie sotto la Ghirlandina, si apre il casting per "Rudi"

ModenaToday è in caricamento