'La Via dei Monti', tutto sul trekking e sui percorsi dell'Appennino

Da oggi è online il nuovo portale ‘La via dei monti’, esclusivamente dedicato all’attività escursionistica, al trekking e alle ciaspolate negli splendidi scenari dell’Appennino tosco-emiliano. Un’attività in divenire, economica ed ecosostenibile, in costante crescita

Da ieri gli appassionati di escursionismo potranno avvalersi di un nuovo portale a tema, uno dei pochissimi siti internet oggi esistenti interamente incentrato sull’attività escursionistica in montagna. Il portale, dedicato all’Appennino tosco-emiliano con tanti suggerimenti sulle escursioni e il trekking, curato da una guida ambientale escursionistica del posto, vuole essere un valido strumento per i tanti appassionati di trekking e di montagna per meglio conoscere e scoprire il nostro territorio. 

Il portale non contiene soltanto il calendario delle gite guidate, ma è nato anche con l’intento di essere utilizzato come strumento ‘fai da te’. A cominciare dagli itinerari proposti. Una sezione del sito è, infatti, dedicata ad ‘Escursioni e trekking’: contiene le schede degli itinerari testati sul territorio curati da una guida ambientale, pronti per essere percorsi accompagnati o in autonomia, a piedi in estate e con le ciaspole in inverno. Gli itinerari spaziano dai sentieri del Monte Cimone a quelli di Abetone, dal Monte Giovo al Libro Aperto, dal Lago Baccio al Lago Santo, da Fanano a Sestola, da Pievepelago a Fiumalbo, e molto altro ancora. 

Un’ampia sezione del portale è poi dedicata al territorio, con i luoghi di interesse dell’Appennino modenese, come borghi medievali e bellezze naturalistiche, con indicazioni sulla flora e la fauna tipiche del territorio, come aquila reale e lupo. Spazio è riservato all’educazione ambientale, con pacchetti didattici rivolti alle scuole e proposte di corsi di escursionismo dedicati a un più ampio pubblico di adulti. 
Molte delle attività proposte nel portale sono organizzate in collaborazione con l’Associazione Fiumalbo Città d’Arte, il Museo delle Mummie di Roccapelago e altri enti locali. 

«Crediamo che le attività legate all’escursionismo e alle camminate siano uno dei modi migliori per vivere la nostra montagna e per promuoverla dal punto di vista turistico – spiega il sindaco di Fiumalbo, Mirto Campi -. Per questo cerchiamo di collaborare con realtà come la Via dei Monti per offrire sempre più servizi a turisti e residenti». Il sito è visitabile all'indirizzo: www.laviadeimonti.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento