No alla Bretella Campogalliano-Sassuolo, partiti e associazioni si riuniscono

Il gruppo "No alla Bretella Campogalliano-Sassuolo" esce dal web e si incontra con i cittadini Venerdì 27 Marzo. Il comitato vuole sensibilizzare davanti ad un investimento inutile e distruttivo per l'ecosistema, per poi avanzare una petizione

Il popolo del web sembra contrario alla costruzione della Bretella nel tratto Campogalliano - Sassuolo. Lo dimostra il seguito della pagina apposita dai Facebook che si attesta quasi a 600 like, e che da iniziativa virtuale vuole diventare una serie di incontri reali. Il gruppo sostiene che la costruzione di nuovi chilometri di autostrada sia inutile e cancellerebbe zone verdi molto importanti per l'ecostistema del territorio, come le Oasi del Colombarone, il percorso Natura, il potenziale Parco Regionale del Secchia, e i  percorsi ciclabili e pedonali. L'attività infrastrutturale prevede un costo di 234 Milioni di euro, per un progetto che secondo il gruppo: "Serviva 40 anni fà quando era stata progettata". 

I sostenitori della causa si sono dati appuntamento Venerdì 27 Marzo alle ore 21.00 in Sala Ulivi in via Ciro Menotti a Modena. L'incontro pubblico dal titolo "Quale mobilità da Campogalliano a Sassuolo? Ecco perché, non serve una nuova autostrada, ma una nuova strategia sostenibile dei trasporti delle persone e delle merci". L'incontro permetterà di parlare non solo della specifica potenziale autostrada, ma anche della strumentalizzazione dei finanziamenti pubblici. Basti pensare che il magistrato Raffaele Cantone aveva definito questa operazione: "Un regalo miliardario alle autostrade, danneggiando gli utenti", infatti questo è uno dei progetti che rientra nel piano di finanziamento pubblico al sistema autostradale di 5 miliardi di euro. 

Saranno presenti all'incontro diverse forze politiche locali come Rifondazione Comunista, Per Me Modena di Adriana Querzè e l'onorevole Michele dell'Orco del Movimento 5 Stelle. Così come forze sociali e associazioni come LiberaMente cittadino Formigine, Terra Pace e Libertà Sassuolo, Legambiente, FIAB Mo, Foreste per sempre e tanti altri. Durante l'incontro saranno raccolte le firme per portare avanti la petizione contro l'investimento pubblico del tratto Campogalliano-Sassuolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento