rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

"100% atipici", indagine Cgil fra i precari modenesi

Alla serata intervengono Claudio Riso della segreteria Cgil Modena e Monia Auricchio di Nidil/Cgil, oltre a Roberto Cavarra professore di Sociologia all’università La Sapienza di Roma che interpreterà i dati dell’indagine e formulerà proposte per il superamento delle forme di lavoro atipiche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Si apre con “100% Atipici. Parliamo di Noi” il Congresso provinciale di Nidil/Cgil di Modena, la categoria che rappresenta i lavoratori precari e i disoccupati. Mercoledì 12 febbraio, alle ore 19, presso la sede Cgil di Modena (piazza Cittadella 36), in una serata aperta al pubblico, Nidil/Cgil presenterà i risultati dell’indagine condotta nei mesi scorsi tra alcune centinaia di lavoratori atipici modenesi (con contratti precari, non standard), per conoscere le loro esigenze come punto di partenza per migliorare la tutela individuale e collettiva. Alla serata intervengono Claudio Riso della segreteria Cgil Modena e Monia Auricchio di Nidil/Cgil, oltre a Roberto Cavarra professore di Sociologia all’università La Sapienza di Roma che interpreterà i dati dell’indagine e formulerà proposte per il superamento delle forme di lavoro atipiche. La discussione sarà intervallata da proiezioni di sketch ironici sull’universo precario, tratti dalla produzione video “Paranormal Precarity” degli autori di Le Officine Papavero. 

L’iniziativa del 12 febbraio anticipa il congresso vero e proprio di Nidil/Cgil (il 5° Congresso provinciale per la categoria nata nel 1998), che si tiene martedì pomeriggio 19 febbraio presso La Tenda di Modena (viale Molza/angolo via Monte Kosika). Partecipano i 21 delegati eletti nelle 20 assemblee congressuali di base svolte da metà gennaio nei luoghi di lavoro, e gli ospiti invitati. L’inizio dei lavori è alle ore 17 con l’espletamento delle procedure congressuali. Fra i contributi alla discussione congressuale, la presentazione di Giancarlo Spaggiari, responsabile Formazione Cgil, del progetto “Spartaco” condotto fra 20 delegati di varie categorie per formarli sulla contrattazione inclusiva e la rappresentanza dei lavoratori atipici (somministrati, soci di cooperative in appalti) presenti nelle singole aziende di appartenenza.

Previsti gli interventi del segretario uscente di Nidil/Cgil Claudio Argilli e di Claudio Treves segretario nazionale Nidil. Alle ore 21 al temine dei lavori, spettacolo aperto a tutti di danza teatrale contemporanea della compagnia Weltanschaung, a seguire concerto con la pazza musica degli Zeromode! Il congresso di Nidil dà il via ai congressi provinciali di categoria della Cgil di Modena – complessivamente 12 – che culmineranno nel congresso provinciale della Camera del Lavoro-Cgil di Modena il 4-5 marzo al Forum Monzani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"100% atipici", indagine Cgil fra i precari modenesi

ModenaToday è in caricamento