rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Industria manifatturiera, a Modena un 2014 di sostanziale stabilità

2014 stazionario per la manifattura modenese che non vede cali di produzione eccessivi e nemmeno aumenti sensibili.

La situazione economica dell’industria manifatturiera modenese resta stabile, queste le informazioni che arrivano dal comunicato stampa della Camera di Commercio di Modena. Questa stabilità la si desume facilmente dal fatto che la percentuale di produzione è calata leggermente, solo dello 0,1% contro un aumento del 3%. Nota senz’altro positiva è il calo decisamente lieve degli ordini interni (si registra appena un -0,7%), mentre gli ordini dall’estero sono aumentati del 2,6%. In generale la quota di vendite realizzate sui mercati internazionali è risultata in media del 37,3%. Questo in estrema sintesi il bilancio annuale delle rilevazioni congiunturali trimestrali effettuate dalla Camera di Commercio intervistando un campione di imprese della provincia di Modena.

Ciò che invece si è rivelato alquanto preoccupante è la percentuale di aziende che prevedono una riduzione del personale, ben il 32,2% contro un 65,1% stazionario e appena un 2,7% che ha in previsione assunzioni.

In sintesi i dati del 2014 mostrano un calo solo dei settori ceramici e per il settore del confezionamento dell’abbigliamento, mentre sono stazionari i mezzi di trasporto, gli apparecchi meccanici e la maglieria. Infine in aumento ci sono il biomedicale e i prodotti in metallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Industria manifatturiera, a Modena un 2014 di sostanziale stabilità

ModenaToday è in caricamento