Balsamico. L'Acetaia Malpighi riceve il Premio Eccellenze 2019

L’imprenditore Massimo Malpighi presente al Gran Galà a Milano per ritirare il prestigioso riconoscimento a forma di diamante dedicato all’imprenditoria italiana. Premiate 13 aziende italiane

Massimo Malpighi, classe 1977, è imprenditore e quinta generazione di Acetaia Malpighi, uno dei brand più prestigiosi dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. E’ socio e consigliere del Consorzio Antiche Acetaie fondato dal padre Ermes nel 1979, tiene diverse docenze presso Università e Scuole di Cucina come Icif e Ifse e dal 2015 è cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana. Da vent’anni porta avanti la passione di famiglia: lo scorso martedì 3 dicembre il presidente dell’acetaia modenese ha ricevuto il prestigioso riconoscimento a forma di diamante “ Premio Eccellenze 2019” nel corso del Gran Galà che si è tenuto presso l’Hotel Sheraton Milan San Siro con il patrocinio del comune di Milano.

Il Premio è dedicato all’imprenditorialità italiana che opera e si inserisce a livello nazionale e internazionale ed è stato assegnato all’azienda per essersi contraddistinta - nel settore food - per l’attività, la ricerca e la qualità che porta avanti nel suo lavoro, “per la passione e l’orgoglio con cui porta avanti il sapore e l’aroma dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, eccellenza del Made in Italy”.

Nel corso della serata di gala, condotta dal presentatore e anchorman Anthony Peth, volto noto di La7 e Rai affiancato dalla madrina e top model Susanna Canzian, sono state premiate in tutto tredici aziende italiane per la loro eccellenza nei diversi ambiti di attività: dalla moda al beauty, dalla sicurezza all’automotive, dal food al beverage.

Nel corso della serata è stato presentato il quadro che l’artista Marco Michelini, in arte Myfo, ha donato in beneficenza a Save the Children, l’Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. Oltre all’opera d’arte, l’asta di beneficenza ha raccolto 2.000 euro devoluti a favore di Save the Children a nome della quale ha presenziato Federica Testorio, Responsabile Nazionale del Volontariato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento