rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia Caduti in Guerra / Viale Martiri della Libertà, 34

Annata agraria, grande successo con una crescita della produzione pari al 10,7%

Cresce il comparto agricolo modenese, che si afferma ai vertici europei. Produzioni di spicco sono senz'altro il latte vaccino, pere e uva. Flessione di granoturco e cereali a prezzi però invariati.

Modena e provincia baluardo della agricoltura grazie a una crescita del comparto agricolo pari al 10,7% in più della produzione lorda vendibile, con il picco della produzione di uva e pere. Un dato a dimostrazione di quanto fatto sinora in questa annata è il fatturato che si attesta sui 489 milioni di euro. 

Grande la soddisfazione dimostrata dal Presidente della Provincia di Modena Giancarlo Muzzarelli che, ai margini dell’iniziativa della Banca Popolare dell’Emilia Romagna collegata all’agricoltura,dichiara che:” Expo lascia un'eredità importante da rinnovare e coltivare e un'importante responsabilità: preservare un modello agricolo alla cui base abbiamo il lavoro di tanti agricoltori e delle loro famiglie in piccole e medie aziende agricole; sono loro i custodi delle "buone pratiche" che consentono a Modena e alla sua Provincia di vantare alcuni invidiabili primati: non solo il più alto numero di dop e igp ma anche un'agricoltura che offre una produzione lorda vendibile ai vertici europei e tra le prime in Italia. Un paniere ricco e differenziato composto da prodotti unici e preziosi da tutelare e valorizzare, senza trascurare il fatto che l'impegno dei nostri agricoltori garantisce una maggiore sicurezza del territorio”. 

Il latte vaccino risulta essere il bene maggiormente prodotto, avendo toccato i 131 milioni di fatturato (da solo rappresenta circa il 27% della produzione lorda vendibile). A seguire ci sono poi pero e vite che si attestano come seconda e terza produzione lorda vendibile.
Cresce il settore vegetale insieme a quello lattiero, mentre subisce una leggera la produzione del granoturco e dei cereali, con i prezzi che però restano stabili rispetto al 2014.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annata agraria, grande successo con una crescita della produzione pari al 10,7%

ModenaToday è in caricamento