Economia

Borsa, la spilambertese Aton Green Storage entra nel mercato Aim Italia

Concluso con successo il collocamento di azioni per un importo complessivo di 10 milioni . Domanda da parte degli investitoti istituzionali per quasi 5 volte l'offerta

ATON Green Storage S.p.A, azienda di Spilamberto operante nel mercato dell’ingegnerizzazione e produzione di sistemi di accumulo di energia per impianti fotovoltaici comunica che, in data odierna, Borsa Italiana S.p.A. ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie ATON Green Storage S.p.A. su AIM Italia, mercato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Nell’ambito del collocamento sono state offerte in sottoscrizione n. 2,5 milioni di azioni ordinarie di nuova emissione. Il prezzo di offerta è stato fissato in Euro 4,0 per azione, per una raccolta complessiva di € 10 milioni. La domanda complessiva, che al prezzo di offerta ha superato di quasi 5 volte il quantitativo di azioni offerto, è pervenuta da primari investitori qualificati italiani ed esteri.

Alla data di inizio delle negoziazioni la capitalizzazione di mercato ed il flottante previsti di ATON saranno, rispettivamente, pari a circa Euro 30 milioni ed al 33.33% del capitale sociale della Società. La data di inizio delle negoziazioni è prevista per il 17 giugno 2021.

Aldo e Vittorio Balugani, azionisti e Consiglieri di Amministrazione di ATON Green Storage S.p.A. hanno dichiarato: «L’ingresso in Borsa di Aton rappresenta per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione e, per la Società, l’acquisizione di uno status che consentirà di accelerare il percorso di crescita e lo sviluppo del business. Quando nel 2014 abbiamo fondato la Società, eravamo già fermamente convinti delle potenzialità delle tecnologie per un miglior utilizzo delle energie rinnovabili e della necessità di dover sviluppare soluzioni che ne potessero massimizzare i benefici. Oggi portiamo a compimento un percorso ma è anche un nuovo inizio, in un contesto globale positivo di grande sensibilità collettiva e di impegno di aziende, governi e istituzioni per uno sviluppo sostenibile. In questo, i sistemi per la gestione dei fabbisogni energetici e soluzioni tecnologiche per l’utilizzo delle energie rinnovabili, saranno sempre più centrali nella strada verso una piena transizione energetica».

Ettore Uguzzoni, Presidente e Ceo di ATON Green Storage S.p.A. ha commentato: «Il successo che l’operazione di collocamento ha riscontrato presso primari investitori istituzionali italiani ed internazionali, testimonia la validità del business model di Aton e delle strategie di crescita e sviluppo della Società in un settore che mostra ampie opportunità di crescita a livello globale che puntiamo a cogliere. Sin dalla sua nascita, Aton si è distinta per l’elevato know how interno e per la capacità di sviluppare sistemi custom-made modulari e flessibili, tecnologicamente all’avanguardia, che operano quale gestore dell’intero fabbisogno energetico di un’abitazione e che consentono un utilizzo intelligente delle energie rinnovabili. Le risorse finanziarie raccolte sul mercato saranno impiegate proprio per continuare a generare innovazione e a sviluppare le migliori soluzioni sostenendo il percorso di crescita della Società sia sul mercato italiano che sui mercati internazionali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa, la spilambertese Aton Green Storage entra nel mercato Aim Italia

ModenaToday è in caricamento