Attività innovative al Mercato Albinelli: al via un nuovo bando

Saranno assegnati, attraverso il bando in scadenza il 15 gennaio 2020, spazi per iniziative commerciali, con somministrazione e consumo sul posto al Mercato Albinelli.

È uscito il bando per l'assegnazione di spazi ad attività innovative di somministrazione sul posto ed integrative dell’offerta alla clientela all'interno del Mercato Coperto Albinelli. Gli spazi oggetto del bando corrispondono ai posteggi n.44-45, con possibilità di accorpamento del posteggio 46, previa autorizzazione degli Enti competenti del Mercato Albinelli di Modena. Gli stalli individuati con il bando sono all’interno dei “negozi” collocati sulla destra, entrando da via Albinelli, e sono immediatamente disponibili.

Il bando approvato dal competente organo del Consorzio, Consiglio di Amministrazione, con delibera in data 11.12.2019 e scadenza alle ore 12 del 15 gennaio 2020, è pubblicato sui siti del Comune di Modena e dello stesso Mercato Albinelli. La graduatoria formata a seguito del presente bando verrà approvata dal Consiglio di Amministrazione del Consorzio e pubblicata sui siti di cui al precedente punto. La graduatoria così formata avrà durata di due anni.

“Stiamo proseguendo il lavoro previsto dal Patto per il cambiamento e la competitività del Mercato Albinelli che abbiamo siglato con il Comune di Modena – spiega Andrea Prandini, presidente del Consorzio del mercato Albinelli - con l’obiettivo, in accordo con l’Amministrazione cittadina e con le associazioni di categoria, di valorizzare la struttura integrando l’offerta alla clientela dando spazio anche a servizi di vendita e proposte innovative, pur nel solco della tradizione della struttura. Da quasi un mese, come avevamo annunciato, i banchi del pesce sono stati ammodernati e si presentano alla città eleganti e di grande impatto nel periodo natalizio. Il prossimo passo è un’ulteriore riqualificazione degli spazi comuni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella valutazione delle proposte per l’assegnazione degli spazi si terrà conto dell’esperienza imprenditoriale, del progetto e del business plan presentato, con particolare attenzione alla qualità e al carattere innovativo dell’iniziativa, così come alla possibilità di rendere attuabile il consumo sul posto e di intercettare particolari esigenze alimentari. L’affidamento degli spazi avrà una durata di 12 anni e possono partecipare anche operatori già presenti nel Mercato, ma non è possibile cumulare più di due attività nell’ambito della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento