Fondazione di Modena consolida il patrimonio e chiude a +42% sull'anno precedente

Supera gli 800 milioni di euro mentre il bilancio consuntivo dell’Ente chiude il 2019 con un attivo che sfiora il miliardo di euro. Quasi +42% per l’avanzo di esercizio

E’ positivo il Bilancio Consuntivo 2019 della Fondazione di Modena. Il Consiglio di Indirizzo dell’ente di Via Emilia ha approvato il documento che certifica un attivo di bilancio di poco inferiore al miliardo di euro, un patrimonio netto di oltre 800 milioni e un avanzo d’esercizio che, con oltre 41 milioni di euro, registra un incremento di quasi 42 punti percentuali rispetto al valore dell’anno precedente.

Il risultato conseguito dal conto economico ha consentito di accantonare nell’esercizio corrente 25 milioni e mezzo euro di risorse per le erogazioni degli anni futuri. Le risorse accantonate per l’attività istituzionale superano pertanto gli 87 milioni di euro e sono così suddivisi: 47 milioni 468 mila euro al Fondo per le erogazioni degli anni futuri; 31 milioni 969 mila euro giungono al Fondo che sostiene al progetto AGO; 7 milioni e mezzo per il Fondo stabilizzazione erogazioni; 500 mila euro per il Fondo progetti strategici.

Il consolidamento del patrimonio vede un accantonamento complessivo di 14.402.972 euro, raggiunto grazie alla riserva facoltativa dell’accantonamento utilizzata per salvaguardare l’integrità del patrimonio.

Per quanto riguarda le erogazioni, nel 2019 la Fondazione di Modena ha deliberato stanziamenti per29 milioni 552 milaeuro, a sostegno di 340 progetti in campo sociale, culturale e di ricerca scientifica.

Di particolare rilievo le erogazioni destinate alFondo per il contrasto della povertà educativa(2 milioni 370 mila euro) e allaFondazione con il Sud(396 mila euro), progetti comuni del sistema-Fondazioni sostenuti in una logica di solidarietà sovraterritoriale. 4 milioni 500 mila euro sono giunti alFondo progetti strategici, costituito nel 2018 ed utilizzato nel 2019, per sostenere progetti di particolare rilevanza per il territorio.

Oltre 12 milioni 800 mila euro hanno finanziato i settori di maggiore rilevanza sociale: sistema della formazione, miglioramento del sistema educativo, azioni di contrasto delle vulnerabilità sociali, mentre giovani e pari opportunità, obiettivi trasversali della Fondazione di Modena, hanno ricevuto risorse per la realizzazione di progetti anche di rilevanza nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al settore arte, attività e beni culturali vanno oltre 13 milioni di euro, in linea con l’anno precedente, comprensivi degli oltre 3 milioni di euro destinati ad attività pluriennali nell’ambito del progetto Ago - Modena Fabbriche Culturali. I contributi a favore della ricerca scientifica e tecnologica ammontano a 3 milioni 657 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Scuole, il contagio si allarga: oggi coinvolti 12 istituti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento