Nonantola, Bonaccini in visita alle Cantine Giacobazzi e ai tesori del Museo

Mattinata modenese per il Presidente della Regione, che ha fatto tappa in una delle più importanti aziende del territorio

Oggi dalle ore 10.00 il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, insieme all’assessore regionale al turismo, Andrea Corsini, e al sindaco di Nonantola, Federica Nannetti, ha fatto visita a due realtà di eccellenza e di interesse turistico del territorio: le Cantine Giacobazzi e il Museo del Vino e della Civiltà Contadina a Nonantola (MO)

La stessa famiglia Giacobazzi ha accompagnato le autorità mostrando loro la produzione del vino in tutte le sue fasi, a partire dalla raccolta e pigiatura delle uve sino alla vinificazione e alla messa in bottiglia. Un tour a cui, quasi quotidianamente, partecipa un numero crescente di turisti provenienti da tutto il mondo alla scoperta delle eccellenze del panorama modenese. E' poi stata la volta del museo, un’ampia collezione di oggetti antichi tra le più ricche d’Italia che raccoglie testimonianze delle origini della cantina, della storia agricola di Modena e non solo. Un percorso tra passato e presente, dove gli antichi metodi di produzione del vino sono messi a confronto con le moderne tecnologie usate oggi dalle Cantine Giacobazzi, che consente di riscoprire i gesti e i riti che hanno gettato le fondamenta dell’economia del territorio.
 
La visita è proseguita poi nella sala che ospita le testimonianze di alcune delle più prestigiose collaborazioni sportive dell’azienda, dove spiccano la Ferrari di Formula 1 SF16-H 2016 di Sebastian Vettel e la Lotus 102 Lamborghini 1990 motorizzata Lamborghini e guidata da Ayrton Senna. Per il ciclismo non potevano mancare la maglia e altri oggetti del grande Marco Pantani ai tempi in cui correva nella squadra ciclistica Giacobazzi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento