rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Economia

Telecom/Tim cambia tariffe e fatturazione, come orientarsi

Federconsumatori perplessa per la scelta del principale gestore di telefonia, che ha unilateralmente apportato modifiche ai propri contratti. Lette le nuove condizioni, i clienti potranno accettarle e disdire i contratti senza alcuna penale

Agli sportelli di Federconsumatori Modena stanno giungendo in questi giorni numerose segnalazioni da parte di utenti telefonici relativamente agli avvisi dagli stessi ricevuti da Telecom. Il tema è quello del cambio unilaterale delle tariffe, dell'unificazione del marchio TIM/Telecom Italia in TIM ed della nuova modalità di fatturazione che, a decorrere dal prossimo 1 maggio, da bimestrale diventerà per Telecom mensile.

Una serie di modifiche che stanno generando diverse preoccupazioni e verso cui la stessa Federconsumatori esprime grande perplessità, temendo in molti casi un aumento della bolletta telefonica. Tuttavia le modifiche unilaterali sono perfettamente legittime secondo il Codice delle Comunicazioni Elettroniche in vigore in Italia: nel caso il cliente non sia soddisfatto delle nuove offerte di TIM ha la facoltà, entro il 31 maggio 2015, di recedere dal contratto e in tal caso dovrà spedire Raccomandata A/R comunicando, o il passaggio ad altro operatore (per migrare è anche necessario stipulare nuovo contratto con nuovo gestore) o  la cessazione completa dell'utenza. In entrambi i casi non devono essere applicati alcuna penale o costo.

OCCORRE SAPERE CHE:
ai clienti con un contratto solo voce che non esprimeranno alcuna opzione verrà applicato automaticamente l'offerta “Tutto Voce” a 29 euro mensili, chiamate illimitate verso fissi e mobili. Chi utilizza poco frequentemente il telefono può fare richiesta dell'offerta “Voce” che prevede un costo fisso mensile di 19 euro e un costo al minuto di 10 cent per le chiamate verso mobile e verso fisso, senza scatto alla risposta e tariffazione a scatti di 60 secondi. Ai clienti che hanno anche l'ADSL l'offerta applicata è “Tutto”, a 44,90 euro mensili con telefonate e ADSL a 7 mega illimitati. Per i clienti da più di dieci anni sono previsti sconti sull'offerta “Tutto” (29 euro per i primi dodici mesi e 39 euro a regime) e, per chi desidera la fibra ottica, è prevista l'offerta “Tutto Fibra” ( 44,90 euro per dodici mesi e 54,90 a regime).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecom/Tim cambia tariffe e fatturazione, come orientarsi

ModenaToday è in caricamento