rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Economia Zona Industriale / Viale delle Nazioni, 55

Cnh Modena, buste paga più leggere per le malattie brevi

La denuncia da parte della Fiom/Cgil: “Stimiamo che il taglio possa andare dai 60 euro a qualche centinaia di euro a seconda dei periodi di assenza, dei livelli di inquadramento e dei turni di lavoro”

Buste paga ridotte agli assenti per malattia. Molti lavoratori dello stabilimento Cnh di Modena hanno avuto questa sorpresa: le buste paga di febbraio saranno decurtate causa i periodi di malattie brevi che vanno da uno a cinque giorni negli ultimi 12 mesi. Immediata la denuncia della Fiom/Cgil: “Stimiamo che il taglio possa andare dai 60 euro a qualche centinaia di euro a seconda dei periodi di assenza, dei livelli di inquadramento e turni di lavoro” spiega Fernando Siena della Fiom/Cgil. Un danno significativo se si tiene conto dei salari medi dei lavoratori che si aggirano intorno ai 1.300-1.400 euro mensili. Si perde una conquista storica, il diritto alla retribuzione dei primi 3 giorni di malattia appunto”. Questi sono gli effetti del contratto specifico di primo livello CCSL del Gruppo Fiat. I sindacati non le mandano a dire: “E’ inaccettabile che si decurtino salari, già di per sé modesti, quando l’Ad Marchionne di Fiat-Chrisler ha ottenuto per il 2012 un aumento di stipendio del 50%, ovvero 7,4 milioni di euro rispetto ai 5 milioni del 2011”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cnh Modena, buste paga più leggere per le malattie brevi

ModenaToday è in caricamento