Economia

Coca-Cola HBC sceglie l'app modenese Dishcovery pere supportare duemila bar e ristoranti

La partnership con la start-up modenese è una delle iniziative della multinazionale a sostegno del mondo del Fuori Casa e supporterà 2.000 bar e ristoranti nella digitalizzazione dei propri menu

Coca-Cola HBC Italia, il principale produttore e distributore di prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Italia, sceglie Dishcovery, start-up modenese specializzata in menu multilingua digitali abbinati ad un funzionale software gestionale specifico per la ristorazione, per la digitalizzazione dei menu di 2.000 bar e ristoranti clienti. L’accordo, attivo da novembre 2020, rientra nelle iniziative messe a punto dall’azienda a sostegno della ripartenza del canale Ho.re.ca. a seguito delle chiusure imposte dall’emergenza COVID-19.

Attraverso questa partnership, i titolari dei punti vendita hanno massima flessibilità e facilità di gestione delle proposte e i consumatori potranno visionare i menu in totale sicurezza direttamente dai propri device. Inoltre, il software permette di gestire anche le ordinazioni per il servizio a domicilio o l’asporto.

“Siamo lieti dell’accordo siglato con una realtà come Coca-Cola HBC Italia e di rientrare tra le iniziative messe a disposizione del canale Ho.Re.ca. in questo periodo di ripartenza”, dichiarano Marco Simonini e Giuliano Vita, co-fondatori e rispettivamente CMO e CEO di Dishcovery. “Grazie all’iniziativa, infatti, Coca-Cola HBC Italia dimostra ancora una volta il proprio sostegno al canale fornendo loro strumenti ad alto valore aggiunto come i menu digitali e il sistema gestionale di Dishcovery. Un grande aiuto che consentirà ai ristoratori di fare un passo avanti nella digitalizzazione, ottenendo anche un risparmio concreto sulla stampa dei menu e sulla gestione delle attività quotidiane”.

“La partnership con Dishcovery ci consente di continuare a stare accanto ai nostri clienti in una fase delicata come quella delle riaperture, con soluzioni innovative e nel pieno rispetto delle misure di sicurezza” afferma Silvia Molinaro, Direttore Vendite Out of Home di Coca-Cola HBC Italia “Questa collaborazione è solo una delle varie iniziative che abbiamo messo in campo per fornire il miglior supporto possibile ad un settore strategico per l’economia nazionale. Nell’ultimo anno e mezzo, infatti, abbiamo reinvestito più di 2.5 milioni di euro in questo canale attraverso politiche commerciali, fiscali e di comunicazione dedicate”

Coca-Cola HBC Italia e i 2.000 clienti coinvolti avranno accesso anche al sistema gestionale di Dishcovery, una piattaforma dalla quale è possibile gestire il menu in tempo reale. Grazie a questo strumento, infatti, è possibile modificare l’offerta food & beverage anche durante il servizio, inserire indicazioni aggiuntive, come foto, allergeni, descrizioni, menu speciali o degustazioni, varianti dei piatti, eventuali promozioni e altre informazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca-Cola HBC sceglie l'app modenese Dishcovery pere supportare duemila bar e ristoranti

ModenaToday è in caricamento