rotate-mobile
Economia

Domenica 8 maggio, Conad dona fondi a neonati e mamme

Una spesa speciale in una data speciale, per sostenere Buona Nascita Onlus e la raccolta di latte materno destinato ai bambini prematuri di Modena con il progetto “Nicolò Leon”

Nutriamo la speranza. È questo l’appello con cui Domenica 8 maggio i punti vendita Conad della provincia di Modena, ipermercato e supermercati, invitano i propri clienti a fare la spesa: l’1% dell’incasso totale della giornata sarà infatti donato all’associazione Buona Nascita.

La missione di Buona Nascita Onlus è di sostenere le gravidanze e le maternità difficili per ragioni sanitarie o sociali, promuovere il benessere della donna e del bambino durante la gravidanza e al momento del parto, di portare a conoscenza dell'opinione pubblica informazioni sulla salute femminile. Dal 2005 lo fa con progetti locali di assistenza a domicilio delle neo mamme (SOS Mamy), iniziative per la raccolta di latte materno (progetto “Nicolò Leon”) ai quali si affianca un progetto a livello internazionale contro la malnutrizione in Benin.

Le risorse che i punti vendita Conad raccoglieranno l’8 maggio insieme ai modenesi che risponderanno a questa chiamata di solidarietà, saranno devolute in modo particolare al progetto “Nicolò Leon”: un’iniziativa dedicata alla raccolta di latte materno, tramite donazioni spontanee, da destinare ai bambini prematuri ricoverati nel reparto Neonatologia del Policlinico di Modena.

In Italia ogni anno oltre 35.000 bambini nascono prematuri, di cui oltre 5.000 sotto il peso di 1,5 kg. Proprio a causa del parto prematuro le mamme non riescono a produrre il latte e per questo la raccolta di latte materno diventa fondamentale. Si tratta infatti di un “oro bianco” preziosissimo in grado di ridurre drasticamente patologie, infezioni gravi e mortalità nei neonati.

La Dott.ssa Roberta Copelli, Presidente dell’Associazione Buona Nascita Onlus, commenta: Voglio ringraziare Conad a nome di tutto il Consiglio direttivo per la meravigliosa iniziativa e il rapporto instaurato tra le nostre realtà, grazie al quale tante neo-mamme saranno informate sulle attività dell’associazione e in particolar modo sulla possibilità di poter donare il loro prezioso latte per i bimbi prematuri, permettendo inoltre di sostenere in modo continuativo i nostri progetti. Un antico proverbio della saggezza popolare africana recita: "le formiche dicono, mettiamoci insieme e trasporteremo un elefante!"

La nostra collaborazione con Buona Nascita, rispondendo alla responsabilità sociale di Conad, offre a noi e a tutti i cittadini un’occasione splendida per dare sostegno alla maternità, alla salute delle donne e dei neonati. – commentano Franco Vicini, Presidente Nordiconad e Gian Luigi Covili, Direttore Area Emilia Nordiconad – Da tempo siamo a fianco dell’associazione e in particolare al progetto “Nicolò Leon”, nato e ispirato dalla storia vera, toccante e significativa, di un bambino e di una famiglia del nostro territorio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica 8 maggio, Conad dona fondi a neonati e mamme

ModenaToday è in caricamento