rotate-mobile
Economia

Confapi Emilia diventa 4.0 per promuovere la tecnologia tra le aziende

Il nuovo servizio di Confapi Emilia agli associati per favorire la digitalizzazione e transizione 4.0

Confapi Emilia, l’Associazione delle piccole e medie imprese di Bologna, Modena, Parma e Reggio Emilia, ha aderito con un proprio sportello alla rete Digital Innovation Hub (DIH) gestita da Dintec, il consorzio per l’innovazione tecnologica di Unioncamere.

Si tratta di uno strumento accreditato nel network nazionale Industria 4.0 che ha l’obiettivo di stimolare, promuovere e rafforzare nelle aziende associate cultura e conoscenza di nuove tecnologie, attraverso una serie di attività e servizi innovativi finalizzati alla trasformazione digitale delle imprese, al trasferimento tecnologico, all’innovazione e alla ricerca. Allo stesso tempo, scopo del DIH è quello di poter mettere in relazione gli attori dell’innovazione digitale sul territorio per favorire i processi di digitalizzazione e transizione 4.0 delle PMI in un’ottica anche di competitività sia nazionale che internazionale.

DIH vanta inoltre partnership con prestigiosi soggetti pubblici e privati operanti nella Ricerca e nel trasferimento tecnologico (Atenei, Poli di innovazione, Centri di Ricerca, Consorzi Tecnologici).

“In qualità di Presidente della categoria ICT delle piccole medie imprese, sono molto soddisfatto di questo traguardo. – commenta l’imprenditore Massimo Montecchi, Presidente di Unimatica Confapi Emilia - Oramai infatti non si può prescindere dai temi di cui l’Hub si fa promotore. Invitiamo dunque tutte le nostre aziende associate a rivolgersi all’associazione e al DIH per avere supporto nelle proprie attività di digitalizzazione e transizione digitale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confapi Emilia diventa 4.0 per promuovere la tecnologia tra le aziende

ModenaToday è in caricamento