Consiglio di Stato frena la trasformazione delle popolari in spa, doccia fredda per Bper

Bloccato l'iter della riforma varata lo scorso anno dal Governo, in attesa della pronuncia della Corte sulla costituzionalità. Per la banca modenese uno stop imprevisto a meno di una settimana dal grande passo

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale "parzialmente" la circolare della Banca d'Italia che contiene le misure attuative della riforma per la trasformazione in società per azioni delle banche popolari. Il Consiglio di Stato, si legge nell'ordinanza, "rinvia per l'ulteriore trattazione della presente fase cautelare incidentale ad una camera di consiglio da fissarsi all'esito della pronuncia della Corte costituzionale sulle questioni di legittimità costituzionale sollevate con separata ordinanza". 

Inoltre, secondo la giustizia amministrativa "la circolare della Banca d'Italia" presenta "profili di non manifesta infondatezza" di legittimità costituzionale e "appare affetta da vizi derivati nella parte in cui disciplina l'esclusione del diritto al rimborso".

Una doccia fredda per gli istituti di credito e ancor di più per la modenese Bper, che appena lo scorso sabato, 26 novembre, aveva deliberato in Assemblea la trasformazione in Spa. É ancora presto per capire quali conseguenze avrà questa decisione, ma il titolo Bper ha già perso l'1,7%

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento