rotate-mobile
Economia Castelfranco Emilia

Tromba d'aria: assegnate le risorse alle aziende agricole di Castelfranco

Approvati i risarcimenti per le imprese colpite nel Bolognese e nel Modenese dall'evento del maggio 2013. Rabboni: "Finanziamo la ricostruzione delle strutture aziendali distrutte e danneggiate"

Ammontano complessivamente a 2 milioni 483 mila euro le risorse assegnate dall’assessorato regionale all’Agricoltura a 15 aziende agricole danneggiate dalla tromba d’aria che il 3 maggio 2013  ha colpito le province di Bologna e Modena (comuni di Argelato, Bentivoglio, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale in provincia di Bologna) e di Castelfranco Emilia in provincia di Modena.  Le aziende interessate sono 10 nel Bolognese e  riceveranno un contributo regionale per circa 1 milione 824 mila euro  a fronte di una spesa ammissibile di 2 milioni 362 mila euro. Cinque le aziende nel Modenese  alle quali andranno 659 mila euro per una spesa di 952 mila euro.

Le risorse possono coprire solo spese già sostenute dalle aziende purché debitamente documentate. I contributi sono in conto capitale, nella percentuale dell’80%  della spesa massima ammissibile per singola azienda per un volume complessivo di investimenti  di 3 milioni 314 mila euro. “Tra gli interventi finanziati  - spiega l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni -  il ripristino delle strutture aziendali distrutte o danneggiate,  tra cui gli impianti frutticoli e i vigneti; l’acquisto di macchinari e attrezzature, i ricoveri temporanei, le scorte vive o morte,  le reti antigrandine, gli  impianti irrigui o altre strutture aziendali che abbiano subito danni.”  

La graduatoria è stata approvata il 4 settembre 2014 e gli interventi dovranno essere terminati entro il 30 aprile 2015. Il bando regionale  è stato reso possibile da  economie  sul Psr 2007-2013 e si affianca agli  80 milioni di euro stanziati dall’ordinanza del Commissario Errani  per il risarcimento dei danni alle attività economiche nei territori colpiti dall’alluvione del  2014, dagli eccezionali eventi atmosferici dello scorso aprile e appunto dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tromba d'aria: assegnate le risorse alle aziende agricole di Castelfranco

ModenaToday è in caricamento