rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Crisi e motori, il mercato dell'auto modenese ancora in affanno

Numeri stabili, ma tanti segni leggermente negativi per il mercato delle automobili. Aumentano solo i passaggi di proprietà tra privati

Sono state 1.400 le vetture nuove di fabbrica che sono state immatricolate nella provincia di Modena durante lo scorso mese di luglio. Questo dato emerge da quelli a disposizione dell’Automobile Club Modena che registra anche 2.624 passaggi di proprietà, tra utenti privati per auto usate, e 1.264 radiazioni.

Si tratta di dati con il segno meno rispetto il mese di giugno, sempre di quest’anno, se si escludono i passaggi di proprietà tra privati che hanno registrato un incremento di 176 unità. A giugno furono solo 2.448 le vetture usate passate di mano. Andando a fare un confronto con il mese di luglio dell’anno passato si registra che il mercato ha continuato nella sua flessione.

Il mercato dell’usato ha visto mancare 215 pezzi per una flessione del -7,6% mentre il confronto, in regione a distanza di 12 mesi, registra un dato positivo per un + 1,3%. Ancora più evidente la flessione per quanto riguarda le radiazioni che, con 374 pezzi in meno tolti dalla circolazione, registrano una contrazione percentuale del 22,9%. Nella valutazione di quest’ultimo dato bisogna tenere presente che, al tempo,  era in essere la bolla delle radiazioni per esportazione. Evidenzia ciò, la differenza nei dati concernenti le radiazioni registrate nel mese di giugno con una flessione di soli 62 pezzi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi e motori, il mercato dell'auto modenese ancora in affanno

ModenaToday è in caricamento