rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia Concordia sulla Secchia

Sorpresa CPL Concordia, il consiglio d'amministrazione si dimette

Alla prossima assemblea i vertici annunceranno le dimissioni, in un'ottica di rinnovamento che possa traghettare la coop fuori dalle acque torbide delle inchieste per corruzione. “Largo anche ad autorevoli figure esterne”

All'assemblea dei soci di Cpl Concordia convocata per il prossimo 29 aprile, il cda della coop al centro della bufera giudiziaria per presunti appalti truccati, "si presenterà dimissionario nella sua totalità al fine di favorire il ricambio di tutti i suoi membri". 

Lo annuncia una nota della stessa Cpl Concordia aggiungendo: "Tra i candidati al nuovo consiglio, all'assemblea verranno proposte anche autorevoli figure esterne le quali potranno concorrere alla carica di legale rappresentante". Il nuovo cda, prosegue il comunicato, "sarà chiamato ad affrontare prioritariamente i temi della riorganizzazione della cooperativa e della sua governance".

Cpl ed i suoi soci "ripongono nell'assemblea l'auspicio di un nuovo corso che dia prospettiva e solidità all'azienda e al lavoro dei suoi 1.800 dipendenti". Le dimissioni aprono scenari inaspettati, non ultimo quello proposto da un gruppo di soci anonimi, che aveva caldeggiato il commissariamento da parte dello Stato.

(DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa CPL Concordia, il consiglio d'amministrazione si dimette

ModenaToday è in caricamento