rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Economia

Editoria: accordo fra Treccani e la Panini per due collane d'arte

Patto fra l'Istituto d'Enciclopedia Italiana e la casa editrice modenese: l'intesa riguarda due collane d'arte, "La Biblioteca Impossibile", una raccolta in facsimile di codici miniati rinascimentali e "Mirabilia Italiae" dedicata ai monumenti italiani

L'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani distribuirà in esclusiva i facsimili e i libri di pregio della casa editrice Franco Cosimo Panini. In particolare, l'intesa riguarda le due collane d'arte di maggiore successo della casa editrice modenese: "La Biblioteca Impossibile", che raccoglie edizioni in facsimile di preziosi codici miniati rinascimentali e "Mirabilia Italiae", diretta dal docente universitario Salvatore Settis (recentemente protagonista a Modena con il Festival della Filosofia), dedicata ai maggiori monumenti del nostro Paese.

PANINI - "Questo importante accordo - commenta Laura Panini, presidente della Franco Cosimo Panini Editore - fa incontrare due case editrici che hanno sempre fatto del rigore scientifico e della qualità della proposta editoriale il proprio segno distintivo. In un certo senso si può dire che Panini e Treccani condividano la stessa visione del valore della cultura e della sua diffusione".

IL PRECEDENTE - Sulla stessa lunghezza d'onda Francesco Tatò, amministratore delegato di Treccani. "Già in passato - osserva - le strade di Treccani e Panini si erano incontrate. Quindici anni fa le due case editrici avevano stretto un accordo per la distribuzione di facsimili firmati Panini ed è stata la "Bibbia di Borso d'Este" a segnare il destino delle due case editrici: nel 1923 Giovanni Treccani, fondatore dell'Istituto della Enciclopedia Italiana, donò allo Stato italiano la "Bibbia di Borso d'Este", acquistato all'asta per 5 milioni di lire a Parigi per evitare che finisse oltreoceano. Per sua volontà venne anche realizzata, qualche anno dopo, la prima pionieristica copia anastatica del prezioso manoscritto. Molti anni dopo, negli anni Novanta - conclude Tatò - sarebbe stata proprio l'impeccabile edizione in facsimile della 'Bibbia di Borso d'Esté, distribuita da Treccani, a lanciare la Franco Cosimo Panini Editore ai vertici dell'editoria d'arte europea e ad aprire in Italia il mercato dell'editoria facsimilare moderna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Editoria: accordo fra Treccani e la Panini per due collane d'arte

ModenaToday è in caricamento