Emil Banca lancia il progetto Battiti, acceleratore per start up ad alto impatto

La banca di credito cooperativo presente anche a Modena accompagnerà le migliori neo imprese dal business plan all’accesso al mercato. Battiti è un percorso di accelerazione per start up pronte a testare i propri prodotti o servizi sul mercato

È aperto dall’8 maggio al 30 giugno il bando per partecipare a Battiti, il progetto di Emil Banca dedicato alle start up ad alto impatto sociale e ambientale. 

La banca di credito cooperativo presente anche a Modena accompagnerà le migliori neo imprese dal business plan all’accesso al mercato. Battiti è un percorso di accelerazione per start up pronte a testare i propri prodotti o servizi sul mercato. Il progetto, supportato da un gruppo di cui fanno parte anche le modenesi Stars & Cows e Play Res (premiate da Imprendocoop, il progetto di Confcooperative Modena che favorisce l’occupazione e l’imprenditorialità), è rivolto a imprenditori che vogliono generare un cambiamento rilevante e misurabile nella società e nel mercato. 

"Battiti rappresenta un progetto strategico per noi – spiegano da Emil Banca - perché permette di fornire una risposta alle tante richieste provenienti dalle nuove imprese, mettendo a sistema l’innovazione emergente. Alla base c’è la convinzione che lo sviluppo e la crescita del nostro territorio passino attraverso la condivisione delle conoscenze e del rischio con chi ha idee innovative, un approccio etico al mercato e una visione di lungo periodo."

Il percorso di accelerazione è collegato a servizi finanziari, di ricerca, sviluppo e networking per nuove imprese che abbiano un prodotto/servizio in fase prototipale non ancora arrivato sul mercato. Le start up selezionate avranno accesso a 60 ore di formazione imprenditoriale e manageriale, un tutor dedicato, un gruppo di mentor provenienti da aziende e mercati coerenti con il proprio prodotto/servizio, sessioni individuali di formazione bancaria di base, servizi bancari e linee di finanziamento dedicate, servizi di valutazione dell’impatto della propria attività, una community di imprenditori e innovatori con cui fare rete e confrontarsi. 

Il miglior progetto potrà accedere gratuitamente alla piattaforma di crowdfunding IdeaGinger per una campagna di raccolta fondi. Le migliori start up potranno accedere a un investimento da parte di Emil Banca fino a 30 mila euro in conto capitale, a fronte di una quota di minoranza della società (pari al 10% massimo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento