rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Economia

Tre Stelle, istanza di fallimento per tutti i punti vendita

Mercatone Uno, che aveva rilevato anni fa il marchio di arredamenti, ha presentato istanza di fallimento. Ora il Gruppo spera in investitori stranieri, mentre cresce l'ansia dei sindacati

Il gruppo Mercatone ha presentato oggi istanza di fallimento in Tribunale per tutti i propri negozi a marchio Tre Stelle. Anche per il punto vendita di Beinasco, nel torinese, l'unico che era rimasto aperto finora. Intanto, l'azienda fa sapere che qualche investitore anche straniero sarebbe interessato ad un eventuale intervento nel gruppo, ma per ora non c'e' nulla di concreto. Lo riportano i sindacati dopo il nuovo incontro di oggi a Bologna, all'hotel Europa, con la dirigenza di Mercatone. Dopo la presentazione in Tribunale a Bologna della richiesta di concordato preventivo il mese scorso, si riunira' il 27 febbraio il tavolo in Regione sulla crisi dell'azienda nazionale di distribuzione. Servira' a verificare se esistono appunto possibili investitori e un piano industriale che possa rilanciare la attivita', salvaguardando i posti di lavoro.

Tuttavia anche oggi, cosi' come dopo l'incontro del 5 febbraio (ne seguira' un terzo di aggiornamento il 24), il faccia a faccia tra direzione aziendale e rappresentanti dei lavoratori ha dato pochi risultati. A disposizione degli eventuali investitori c'e' tempo fino al 28 febbraio, cosi' come riportato dal gruppo in un annuncio sul "Sole 24 Ore", per farsi avanti. La speranza di lavoratori e sindacati e' che qualcosa si sblocchi sul serio, anche perche' pure dal pressing sui ministeri finora si sta ottenendo poco. Oltre ai dipendenti diretti sono a rischio i lavoratori dell'indotto, nella logistica e nei servizi. La situazione e' aggravata dal fatto che, per la quasi totalita' delle societa' del gruppo, si stanno utilizzano ammortizzatori in deroga, che al massimo potranno essere prorogati fino al prossimo maggio.  (DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre Stelle, istanza di fallimento per tutti i punti vendita

ModenaToday è in caricamento