Economia

Taxi, il consorzio Cotamo festeggia 35 anni di vita

Celebrato nei giorni scorsi il compleanno di un consorzio Taxi che estende la sua attività anche a territori di diversi regioni. Il saluto del presidente dimissionario Antonio Altiero

Era il 1983 quando 15 taxisti, assistiti da CNA, decidevano di costituire il COTAMO. Trentacinque anni dopo il Cotamo è il consorzio taxisti più grande del territorio, con 83 soci, un servizio di radio taxi efficientissimo (che presta la sua attività anche per altre province), attività come “taxi anch’io per agevolare i giovani, veicoli per disabili, che fanno di questo consorzio un vero e proprio valore della comunità.

Del tutto giustificata, quindi, la festa del Cotamo che si è tenuta nei giorni, un appuntamento che ha consentito di fare il punto sull’attività svolta e, soprattutto, per progettare le azioni future.

“Trentacinque anni fa – commenta Antonio Altiero, presidente del Cotamo - eravamo dei visionari animati da tanta passione, oggi invece gestiamo le chiamate di sette città, oltre a Modena e Carpi, rappresentando quindi una realtà la cui attività va al di là dei confini modenesi. Assieme ad altri consorzi abbiamo realizzato la “apptaxi” per affrontare, e non subire, le piattaforme digitali. Siamo stati tra i primi ad accettare il pagamento tramite Pos e siamo sempre stati di supporto alle categorie più deboli, sentendoci parte attiva della nostra comunità”

Un commiato, più che un discorso da presidente, quello di Altiero. “Dopo sei anni sono alla scadenza del mio mandato, ma sono certo che non si arresterà la forza propulsiva del Cotamo, che ha sempre avuto uno slogan ben preciso: la voglia di futuro”.

Futuro che si materializza in diversi progetti: “vogliamo introdurre l’e-commerce nella nostra attività, muovere ulteriori passi nella gestione delle chiamate da parti di consorzi taxi di altre città, e, in virtù della nostra esperienza, impegnarci nell’attività di progettazione ed housing di altri consorzi. Perché il futuro non può attendere”, chiosa Altiero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi, il consorzio Cotamo festeggia 35 anni di vita

ModenaToday è in caricamento