menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceramica: Fincuoghi, sì al concordato

L'assessore Ori: "Presto nuova proprietà"

«Una buona notizia per il futuro di centinaia di famiglia e per il comprensorio ceramico». E’ il commento dell’assessore provinciale al Lavoro Francesco Ori all’ammissione di Fincuoghi alla procedura di concordato stabilita dal Tribunale di Modena dopo la nuova richiesta presentata in seguito alla “bocciatura” di marzo. Fincuoghi ha stabilimenti ceramici a Sassuolo, Fiorano e nel parmense.

«Insieme alla Regione e alla Provincia di Parma – aggiunge Ori – seguiremo lo sviluppo delle trattative per l’ingresso di una nuova proprietà. Scenario che ci auguriamo si concretizzi in tempi rapidi. L’ammissione al concordato rappresenta quindi un passo avanti importante, frutto anche del lavoro di squadra compiuto dal tavolo istituzionale. L’obiettivo è permettere la ripresa della produzione e la salvaguardia dei livelli occupazionali».

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento