rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia Formigine

Formigine, Firem: incontro in Provincia per la cassa integrazione

Si è trattato di un passaggio necessario per permettere alle lavoratrici e ai lavoratori dell'azienda di beneficiare della cassa integrazione straordinaria per tutto il periodo, richiesto originariamente fino al 25 agosto 2014

Si è svolto giovedì 9 gennaio, negli uffici della Provincia di Modena, un incontro tra le rappresentanze aziendali e sindacali della Firem al quale ha partecipato anche il sindaco di Formigine Franco Richeldi. Si è trattato di un passaggio necessario per permettere alle lavoratrici e ai lavoratori dell'azienda di beneficiare della cassa integrazione straordinaria per tutto il periodo, richiesto originariamente fino al 25 agosto 2014.

Le parti sono in attesa di ulteriori informazioni sullo stato finanziario della società ma, come sottolinea Cristina Ceretti, assessore provinciale al Mercato del lavoro, «continueremo a monitorare passo dopo passo la vicenda, riaffermando la nostra solidarietà alle lavoratrici, ai lavoratori e alle loro famiglie». E’ stata presentata richiesta di concordato liquidatorio “in bianco” e il Tribunale ha concesso 60 giorni allo scopo di permettere all’azienda di presentare un piano concordatario, dopodiché deciderà se ammettere l’azienda al concordato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, Firem: incontro in Provincia per la cassa integrazione

ModenaToday è in caricamento