rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia

Lambrusco, Gavioli Antica Cantina presenta due novità a Vinitaly

A Verona, Gavioli Antica Cantina (Pad. 1 Stand B15) mette in vetrina due nuovi spumanti di altissima qualità: il Lambrusco Spumante Brut 2011 Metodo Classico 30 mesi e il Lambrusco Metodo Classico Pas Dosé 2011. Proprio per la capacità di esprimere il meglio della produzione di vini del territorio, l'Azienda è stata scelta dalla Ferrari tra le realtà di eccellenza nel panorama modenese: da inizio aprile la tappa della Cantina e del “Museo del Vino e della CiviltàContadina”, presso la Gavioli a Nonantola, farà parte del tour “Discover Ferrari & Pavarotti Land”.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

A Vinitaly Gavioli Antica Cantina (Pad. 1 Stand B15) presenta il meglio della produzione di vini spumanti del territorio modenese. Sono due le novità che saranno presentate nello stand all'interno dello spazio dell'Enoteca Regionale dell'Emilia Romagna: ilLambrusco Spumante Brut 2011 Metodo Classico 30 mesi e il Lambrusco Metodo Classico Pas Dosé 2011.

Uve Sorbara in purezza vinificate in bianco e rifermentate naturalmente in bottiglia secondo il Metodo Classico per le due versioni dello Spumante vendemmia 2011. Due produzioni a tiratura limitata, rispettivamente 3.168 e 3.163 bottiglie, che escono sul mercato dopo aver riposato sui loro lieviti per 30 mesi durante i quali hanno sviluppato caratteristiche uniche, preservate ed esaltate anche dalla scelta dell'azienda di mantenere lo spumante bianco, per esprimere al meglio tutte le loro peculiarità, senza compromessi.

Il Lambrusco Spumante Brut 2011 Metodo Classico 30 mesi presenta un profilo sensoriale complesso, con profumi di pane e nocciola. Il suo perlage è estremamente fine e persistente.

Il Lambrusco Metodo Classico Pas Dosé 2011 veste un'etichetta nera, come a voler anticipare il suo gusto elegante e austero. Dal profumo di pane tostato e frutta secca, si caratterizza per le note di agrumi e la raffinata mineralità.

Proprio per la capacità di produrre vini straordinari che esprimono l'identità del territorio e per il suo impegno a mantenere viva la memoria della tradizione, sia attraverso i suoi prodotti che attraverso gli oggetti raccolti ed esposti presso il "Museo del Vino e della Civiltà Contadina" a Nonantola, Gavioli Antica Cantina è stata scelta dalla Ferrari tra le realtà di eccellenza nel panorama modenese per il "Discover Ferrari & Pavarotti Land".

Il tour, sottotitolato "Slow Food, Fast Cars", condurrà i partecipanti alla scoperta del cuore della terra del Cavallino Rampante: terra del mito del Made in Italy e del gusto, di auto leggendarie e di una indiscussa tradizione eno-gastronomica, di cui il Lambrusco è tra i protagonisti assoluti.

Gavioli Antica Cantina produce vini dal 1794. Prodotti genuini e particolari, frutto di progetti di sperimentazione e ricerca. Nel 2013 Gavioli Antica Cantina ha aperto il Wine Shop e il Museo del Vino e della Civiltà Contadina nell'ambito di un percorso volto alla valorizzazione del marchio e del territorio modenese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lambrusco, Gavioli Antica Cantina presenta due novità a Vinitaly

ModenaToday è in caricamento