rotate-mobile
Economia

Transizione energetica, Hera ricerca oltre cinquanta nuove figure professionali

A seguito della recente aggiudicazione di 7 lotti nella gara per il Servizio a Tutele Graduali per clienti domestici non vulnerabili, la multiutility, in collaborazione con Gi Group, nota agenzia italiana per il lavoro, sta avviando una capillare campagna per l’inserimento di nuovi talenti su tutto il territorio nazionale

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Il Gruppo Hera sta avviando una capillare attività di ricerca e selezione di talenti, a livello nazionale, da inserire nel proprio contesto lavorativo. Si tratta di una ricerca “ad ampio spettro”, in partnership con Gi Group, nota agenzia italiana per il lavoro, che riguarda oltre cinquanta professionalità con diverse competenze e livelli di esperienza: dai consulenti energetici agli operatori di supporto alle attività di vendita e di analisi strategica, solo per citare alcuni esempi. Il loro inserimento è previsto in vari settori e territori, ma sempre in una realtà aziendale, il Gruppo Hera, che è ai primi posti in Italia per l’eccellenza nella gestione delle risorse umane e che ha tra i propri punti di forza formazione, welfare e digitalizzazione.

Il progetto riguarda tutto il territorio nazionale, con focus in questo primo momento su Emilia-Romagna e Triveneto, e nasce dalla volontà di creare nuove opportunità occupazionali, contribuendo in modo concreto alla crescita delle realtà locali in cui la multiutility opera, e al contempo, a rafforzare il dialogo con i clienti, per accompagnarli nel percorso di decarbonizzazione ed efficientamento dei loro consumi, garantendo loro una elevata qualità dei servizi offerti. Le nuove figure professionali avranno, infatti, il compito di guidare i clienti nella transizione energetica. Com’è noto la multiutility, attraverso la controllata Hera Comm, si è recentemente aggiudicata in via definitiva 7 lotti (il massimo consentito, sui 26 in cui è stato diviso il Paese) nella gara nazionale indetta dall’Acquirente Unico per il Servizio a Tutele Graduali dei clienti domestici non vulnerabili.

Al via ricerca, selezione e formazione: come candidarsi

Il progetto vede la collaborazione del Gruppo Hera e di Gi Group lungo l’intero iter di selezione: dalla candidatura all’inserimento lavorativo, con l’obiettivo di valorizzare l’esperienza della persona e le sue competenze. Gli interessati possono trovare tutte le informazioni (offerte e dettagli sulle competenze ed esperienze richieste, oltre alle indicazioni relative alla sede di lavoro) all’interno della pagina dedicata, disponibile all’indirizzo: https://www.gigroup.it/lavoro/offerte-di-lavoro-per-gruppo-hera/

Una volta selezionate, le persone saranno coinvolte in percorsi di formazione mirati che si svolgeranno anche attraverso HerAcademy, la Corporate University del Gruppo Hera, fondata nel 2011 con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente le competenze e i comportamenti d’eccellenza all’interno della realtà aziendale.

Il radicamento sul territorio e l’attenzione al cliente sono da sempre, per noi, temi centrali”, afferma Cristian Fabbri Presidente Esecutivo del Gruppo Hera. “Desideriamo coinvolgere nuovi talenti nel nostro percorso di crescita, creando opportunità occupazionali su tutto il territorio nazionale. Continueremo a investire sulle risorse umane per accogliere e far crescere nella nostra squadra nuove professionalità, capaci di affiancare ulteriormente i nostri clienti nel percorso verso la transizione energetica, offrendo loro servizi e soluzioni innovativi e di qualità”.

È per noi motivo di grande soddisfazione essere partner di questo progetto che mette al centro la ricerca e lo sviluppo del talento, aspetti che noi consideriamo essenziali per supportare le organizzazioni e che costituiscono i valori fondanti del nostro Gruppo. La nostra mission, infatti, è quella di promuovere la valorizzazione del capitale umano, delle competenze e della professionalità delle persone, contribuendo in questo modo a costruire un mercato del Lavoro Sostenibile. Il percorso integrato che abbiamo avviato insieme al Gruppo Hera - dall'attrazione delle candidate e dei candidati, alla valutazione, fino all'inserimento lavorativo – rappresenta un ulteriore passo concreto in questa direzione.” conclude Paola Denegri, Division Manager Green Oil & Gas di Gi Group.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transizione energetica, Hera ricerca oltre cinquanta nuove figure professionali

ModenaToday è in caricamento