rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Imprenditori: a Modena uno su dieci è straniero. Dati in costante aumento

Ancora in crescita le imprese guidate da stranieri. Nel primo trimestre 2022 aumentano le iscrizioni e diminuiscono le cessazioni. Lo studio della Camera di Commercio di Modena

In provincia di Modena prosegue inarrestabile l'espansione delle imprese gestite in maggioranza da stranieri: al 31 marzo 2022 sono 8.661, ovvero 415 in più rispetto alla stessa data del 2021, per una variazione percentuale del +5% contro l'aumento medio dello 0,9% riscontrato nel totale imprese attive della provincia.

A fare luce su questa dinamica sono i dati di Infocamere elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena, che evidenziano anche un aumento delle nuove iscrizioni, 353 nel primo trimestre 2022, con una crescita del +15,7% sullo stesso periodo 2021. Le cessazioni non d'ufficio ammontano invece a 174 e risultano in calo del -7,4%.

Le aziende guidate da stranieri risultano fortemente concentrate in soli tre settori: costruzioni (2.730 unità con una quota del 31,5%), commercio (1.867 ovvero il 21,6% del totale) e manifattura (1.440 imprese, 16,6%), delle quali più della metà operanti nel tessile-abbigliamento (732). Altro settore di rilievo è quello delle attività di ristorazione dove opera il 9,4% delle imprese gestite da stranieri (812).

In tutti i settori citati si registrano nel periodo gennaio-marzo 2022 aumenti di consistenza del tessuto imprenditoriale: +7% le costruzioni, +4% il commercio, +2,8% le attività di ristorazione, +2,3% la manifattura. Al suo interno, il comparto del tessile-abbigliamento registra solo un lieve incremento: 0,8%.

La composizione per forma giuridica delle imprese gestite da stranieri evidenzia la netta prevalenza di imprese individuali (74,2%) in aumento del 3,4%, seguono le società di capitali (17,9%) che continuano a registrare un trend in forte crescita (+14,9%); le società di persone sono impiegate in misura minore (5,5%), mentre le "altre forme" conservano la loro quota pari al 2,5% del totale.

Gli imprenditori stranieri aventi cariche attive nel Registro Imprese di Modena sono nel complesso 11.687 al 31 marzo 2022, e rappresentano una quota percentuale dell'11,3% sul totale. Rispetto alla stessa data del 2021 registrano una crescita del +4,6% contro un calo del -0,3% degli imprenditori italiani (che ammontano a 91.921).

I paesi di nascita degli imprenditori stranieri sono in prevalenza Cina e Marocco, con rispettivamente 1.702 e 1.605 persone. Numerosi anche i romeni (925) e gli albanesi (976), nazionalità in forte crescita già da due anni a questa parte. Seguono gli imprenditori tunisini (725). Queste prime cinque nazionalità concentrano oltre la metà del totale stranieri con cariche nelle imprese modenesi.

La dinamica tendenziale (31 marzo 2022 - 31 marzo 2021) indica incrementi del +1,9% per i cinesi, +3,1% per i marocchini, +6,2% per i romeni, +10,9% per gli albanesi, +5,8% per i tunisini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditori: a Modena uno su dieci è straniero. Dati in costante aumento

ModenaToday è in caricamento