rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Economia Via Sant'Orsola, 33

Intelligenza artificiale, inaugurato a Modena il centro di ricerca di Ammagamma

L'iniziativa è promossa e finanziata dalla Regione Emilia-Romagna. Il Centro sarà aperto a cittadini, ricercatori, studenti, aziende e istituzioni

Si è svolto questa mattina a Modena l’evento di presentazione del nuovo centro di ricerca di Ammagamma “The Energy of Data”. Il centro è situato presso la sede della società di data science, in via Sant’Orsola 33 a Modena, e nasce grazie al contributo ottenuto attraverso il  Bando per l’Attrazione di investimenti in settori avanzati per l’industria 4.0 in Emilia Romagna.

Alla presenza di Vincenzo Colla, Assessore dello Sviluppo Economico, Palma Costi, Assessore attività produttive, Barbara Bulgarelli, Direttrice Democenter e Roberto Righetti, Direttore Art-Er, è stato presentato il progetto di ricerca del nuovo centro: “Futuro Anteriore” ideato per promuovere lo sviluppo dell'intelligenza artificiale sul territorio attraverso teorie e pratiche di innovazione che stimolano il pensiero creativo. Dopo l’intervento di presentazione del Direttore del Centro di Ricerca, Francesco Carelli, è seguita la testimonianza di Lorenzo Melegari, Corporate Product Leader di Kerakoll, sulle prime esperienze di innovazione sviluppate attraverso le metodologie di Futuro Anteriore.

Inaugurazione del centro ricerca Ammagamma - Modena 2/12/2022

Aperto a cittadini, ricercatori, studenti, aziende e istituzioni, il centro sarà il trampolino di lancio per importanti attività di promozione dell’Intelligenza Artificiale come workshop e progetti di coinnovazione: incontri informativi, studiati per ispirare chi è alla prima conoscenza del mondo dell’IA; assessment con aziende per trasformare i problemi di business in soluzioni di IA; Design Sprint, per validare idee ben definite di progetto e arrivare a dei prototipi; ma anche attività di ricerca applicata per la prototipazione di algoritmi e di tecnologie innovative.

I metodi innovativi che sviluppiamo e promuoviamo attraverso questo nuovo centro di ricerca permettono di semplificare il processo di creazione di nuove soluzioni tecnologiche , a vantaggio di chi le sviluppa e di chi le utilizza tutti i giorni. Diffondendo queste pratiche in ambienti come la scuola o il mondo delle start-up, vogliamo avvicinare le persone al mondo dell’intelligenza artificiale per generare un impatto di crescita per l’intera comunità.” il commento del Direttore Francesco Carelli.

Per noi è sempre stato importante avvicinare le persone alla matematica applicata, far comprendere che questa genera cambiamento nei processi produttivi, nelle capacità di analisi e nelle forme di pensiero” ha commentato Fabio Ferrari, Fondatore e Presidente di Ammagamma. “Attraverso Futuro Anteriore continueremo a perseguire questo obiettivo e siamo lieti di poterlo fare anche con il supporto delle Istituzioni locali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intelligenza artificiale, inaugurato a Modena il centro di ricerca di Ammagamma

ModenaToday è in caricamento