rotate-mobile
Economia Soliera

L'azienda non arretra, confermati tutti i licenziamenti all'Intercar

Stamane un incontro infruttuoso tra la rappresentanza sindacale Fiom/Cgil e i vertici dell'impresa di Soliera, accompagnato da un presidio dei lavoratori. Il sindacato chiede l'intervento delle istituzioni

Esito negativo dell’incontro stamattina tra la Fiom/Cgil di Carpi e i rappresentanti della società Intercar Srl di Soliera sui licenziamenti annunciati dall’azienda e la immediata cessazione dell’attività dell’azienda che ha sede all’Appalto di Soliera.  Oggi si è infatti tenuto presso la sede aziendale l’incontro richiesto dalla Fiom Cgil a fronte del licenziamento nei giorni scorsi di tutti i 12 dipendenti della società che allestisce autofunebri, con la motivazione di crisi aziendale. Durante l’incontro si è svolto davanti alla sede aziendale, il presidio dei lavoratori di Intercar (in foto). 

La Fiom/Cgil si è detta  "fermamente insoddisfatta per le posizioni dimostrate oggi dall’azienda" che ha confermato i licenziamenti, la cessazione dell’attività e la totale mancanza di liquidità.  La Fiom/Cgil ha però chiesto un nuovo incontro in cui si possa innanzitutto trovare soluzione alle 3 mensilità ancora da pagare ai lavoratori. La Fiom/Cgil chiederà anche di convocare l’incontro alla presenza delle istituzioni locali affinché sia fatto tutto il possibile per il riassorbimento dell’occupazione anche in attività riconducibili agli stessi proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda non arretra, confermati tutti i licenziamenti all'Intercar

ModenaToday è in caricamento