IST festeggia 30 anni: "Tecnologia al servizio dell'ecologia"

L'azienda modenese, che si occupa della produzione di macchine e impianti per il recupero di solventi, in questi decenni è costantemente cresciuta, garantendo al mercato soluzioni d'avanguardia. La celebrazione dell'anniversario è avvenuto alla presenza di dipendenti, clienti e fornitori provenienti da ogni parte del mondo

È un anniversario importante quello appena festeggiato da Italia sistemi tecnologici (Ist). L’azienda modenese, attiva nel campo della produzione di macchine e impianti per il recupero di solventi, ha tagliato il traguardo dei 30 anni di attività. «Abbiamo iniziato in sei, e oggi siamo oltre 30 persone in azienda. La nostra determinazione ci ha permesso in questi anni di toglierci grandi soddisfazioni professionali», ha spiegato Palmiro Debbia, presidente di Ist.

«Questo settore ha bisogno di risposte efficaci, che siamo sempre riusciti a garantire. Recentemente abbiamo installato il primo distillatore di 1.200 litri/batch, e la nostra produzione è stata estesa a macchine lavatrici a solvente e a macchine lavatrici con gli ultrasuoni».

Nata nel 1987 dalla passione e l’ingegno di alcune persone guidate dalla tenacia di Giovanni Puddu, Ist ha cominciato la sua attività in un capannone di 400 metri quadrati alla periferia di Modena. Dopo cinque anni, l’azienda è riuscita a conquistare il mercato spagnolo con la collaborazione di Domingo Torrado e oggi, con una quota export dell’80%, esporta anche in America, Asia e Australia. Il fatturato 2017 si attesta sui sette milioni di euro. La gamma di prodotti di Ist è una delle più grandi sul mercato e non c’è settore in cui l’azienda modenese non abbia portato il suo valore aggiunto: grafico, chimico, automobilistico, aerospaziale e ospedaliero. Sono quasi 10 mila le installazioni in tutto il mondo fatte da Ist.

«Sicurezza, sostenibilità, ecologia ed economia: oggi si tratta di concetti largamente diffusi, ma furono principi su cui noi di Ist basammo il nostro lavoro fin da subito», ha sottolineato Debbia. «Quando ero giovane pensavo che la storia fosse fatta solo dai grandi uomini. Oggi, a 66 anni, sono convinto che gli attori più importanti della Storia siano le persone che ogni giorno pongono un altro mattone nel grande edificio della vita: è con questo tipo di persone che ho avuto l’onore di lavorare in questi decenni».

Per festeggiare l’anniversario Ist ha creato un evento ad hoc, della durata di tre giorni, dal titolo “Trent’anni di tecnologia per l’ecologia” a cui sono stati invitati dipendenti, clienti e fornitori provenienti da ogni parte del mondo, in un tour che ha toccato anche le eccellenze per cui il territorio modenese è famoso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Si affrontano in strada per una donna "contesa", feriti e denunciati

Torna su
ModenaToday è in caricamento