menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ex direttore editoriale di Top Gear entra in Ferrari per curare i contenuti

In estate si insedia a Maranello il "nuovo responsabile contenuti" Charlie Turner, il plauso di Elkann

Ferrari ha conferito a Charlie Turner la carica di chief content officer, il nuovo responsabile aziendale dei contenuti per la casa di Maranello. "Charlie", come lo chiama l'azienda, entra a far parte di Ferrari dopo aver ricoperto il ruolo di direttore editoriale di TopGear, trasmissione della Bbc, dove negli ultimi 10 anni "ha guidato la crescita e lo sviluppo di una delle più grandi community mondiali" dedicata a auto e motori. In questo nuovo incarico, che assumerà nel corso dell'estate, Turner avrà la responsabilità di "un approccio radicalmente innovativo alla creazione, elaborazione, distribuzione e commercializzazione di tutti i contenuti legati alla Ferrari".

Aggiungono dalla casa del Cavallino: "Charlie svilupperà e guiderà la strategia volta a definire Ferrari come un eccellente produttore di contenuti multimediali di alto profilo, da distribuire su tutte le piattaforme con l'obiettivo di informare e intrattenere la comunità degli appassionati della Ferrari, che continua a crescere in tutto il mondo". Il nuovo chief content officer guiderà lo sviluppo delle relazioni commerciali "con i principali gruppi media del mondo", oltre che con le piattaforme digitali e social media, tra partner e sponsor.

Così John Elkann, presidente di Ferrari: "Siamo felici dell'arrivo di Charlie con questo nuovo ruolo di chief content officer. Le sue straordinarie doti di creatività e di eccellenza nella creazione di contenuti, insieme alla grande passione che nutre per Ferrari, sono gli elementi perfetti che definiscono questo nuovo, importante incarico". Lo stesso Turner, intanto, dice che "per ogni appassionato di auto non c'è nome che catturi l'immaginazione e ti faccia battere il cuore più della Ferrari. La proposta di venire a Maranello per essere il primo chief content officer della società è un grandissimo onore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento