rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Economia Via Ganaceto

Convegno su " reti di impresa: istruzioni e prime esperienze dai comuni terremotati."

Lunedì 24 Giugno dalle ore 17.00 alle 19.00 avrà luogo il convegno presso la camera di Commercio di Modena (sala Panini)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"Le Reti di impresa possono essere una valida risposta a questo momento di crisi economica?" "Qual è il reale vantaggio di farne parte?" E ancora "Come si costituiscono concretamente le Reti di impresa?" Per dare risposta a queste domande e stimolare uno scambio di esperienze preziose già raccolte da alcune realtà del nostro territorio, Sanfelice 1893 Banca Popolare assieme a Terre Mosse e all'Ordine Provinciale dei Consulenti del Lavoro ha organizzato il Convegno dal titolo " Le Reti di impresa costituite da piccole e medie aziende. Quadro normativo e prime esperienze nei comuni colpiti dal sisma 2012".

Sebbene il convegno non riguardi esclusivamente le realtà imprenditoriali colpite dal sisma, Sanfelice 1893 Banca Popolare ha deciso di farsi promotrice di questa iniziativa con un gran interesse e coinvolgimento: non solo per la vicinanza ai professionisti e alle imprese clienti ma anche perché il sisma, ha comunque avuto l'effetto di accelerare la diffusione delle reti di impresa che nella provincia di Modena sono già quasi una trentina per un totale di 153 aziende coinvolte.

A tutt'oggi, secondo i dati forniti da ASSORETIPMI, ammontano approssimativamente a 800 le reti di imprese in Italia raccogliendo in totale circa 4.000 imprese. Ricerca, internazionalizzazione, promozione commerciale ed altri ancora possono essere gli obiettivi individuati dal programma di Rete di ciascuna di queste nuove realtà. Ma per quanto diverse possano essere le finalità del "fare rete", ciò che emerge in ogni esperienza è lo spirito solidaristico che ne è alla base e la consapevolezza, condivisa da tutti gli associati, che superando l'eccesso di individualismo che spesso caratterizza il mondo dell'imprenditoria locale, si possa "essere grandi rimanendo piccoli".

Obiettivo del convegno è quello di fornire agli imprenditori un quadro completo dell'istituto delle Reti di impresa per approfondirne la conoscenza e condividere l'esperienza di rete già fatta da Terre Mosse, che raggruppa molte aziende emiliane colpite dal sisma del 2012, e Net.Base che riunisce aziende impiantiste fortemente impegnate nella ricostruzione.

Come già anticipato da Alberto Nicolini (Presidente di Terre Mosse) in occasione della conferenza stampa di presentazione del convegno, quella delle Reti di Impresa è una normativa recente, che risale all'Aprile 2009, e che quindi può mostrarsi a volte inadeguata o carente sotto certi aspetti. Sarà compito delle imprese e delle reti contribuire al processo di perfezionamento della normativa per dare vita ad uno strumento ancor più valido ed efficace nelle mani degli imprenditori che vogliono competere sui mercati italiani ed esteri.

Dopo l'apertura del Convegno da parte del Direttore Generale di Sanfelice 1893 Banca Popolare il Dott. Franco Cocchi e Roberta Sighinolfi, Presidente Provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, gli interventi da parte dei relatori saranno i seguenti:

  • "Aspetti giuridici delle Reti d'impresa" a cura del Notaio Paolo Vincenzi.
  • "Reti d'impresa e fisco" a cura di ASSORETI PMI.
  • "L'organizzazione e il marketing delle Reti d'impresa. L'esperienza di Terre Mosse e Net.Base" a cura del Presidente di Terre Mosse, Alberto Nicolini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno su " reti di impresa: istruzioni e prime esperienze dai comuni terremotati."

ModenaToday è in caricamento