menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Odorici

Luigi Odorici

Bper, il 64enne Luigi Odorici nuovo amministratore delegato

Odorici è il nuovo amministratore delegato della Banca popolare dell'Emilia-Romagna: succede a Fabrizio Viola, passato a Montepaschi Siena all'inizio dell'anno: "Fiducioso di proseguire nel percorso intrapreso"

Luigi Odorici è il nuovo amministratore delegato della Banca popolare dell'Emilia-Romagna (Bper), succedendo così Fabrizio Viola, passato a Montepaschi all'inizio dell'anno. Odorici è stato nominato all'unanimità dal cda amministrazione della banca: il nuovo ad, che mantiene la carica di direttore generale, è modenese, si è laureato in economia e commercio e nel 1973 è entrato nell'allora Banca popolare di Modena per poi assumere incarichi di responsabilità nella Banca popolare dell'Emilia-Romagna e poi in un altro istituto dell'omonimo gruppo. Il cda ha inoltre deciso di formare un Comitato strategie che sarà presieduto dal professor Giuseppe Lusignani. Odorici ha ringraziato il Cda per la fiducia accordatagli: "Lavoro da oltre 35 anni in questa banca e ho partecipato al processo di costruzione e di consolidamento del nostro gruppo bancario che rappresenta oggi una delle
realtà più affermate a livello nazionale. Ora si tratta di proseguire nel percorso intrapreso: sono fiducioso che ciò possa avvenire, anche grazie al contributo delle donne e degli uomini del Gruppo Bper e al supporto costante e qualificato che mi assicurerà la squadra di top manager che mi affianca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid. In un giorno 700 contagi e 20 ricoveri a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento