Maltempo e lunapark “in aprile e maggio 250mila euro di mancati introiti”

Sono in ginocchio gli operatori dello spettacolo viaggiante. Dopo i mesi di maltempo che hanno danneggiato gli incassi dei lunapark ora si chiede un testo di legge ad hoc

“Due mesi disastrosi, l’aprile e il maggio scorsi, per gli operatori dello spettacolo viaggiante che oggi si trovano in gravi difficoltà.” A denunciare la grave situazione in cui si trova la categoria è ANSVA-Confesercenti Modena, per voce del suo presidente Eros Degli Innocenti.

Come gli anni precedenti sono stati organizzati gli eventi ed in particolare nel lunapark di Modena ci si è impegnati ad investire, in promozione, innovazione, iniziative rivolte a tutti ed alle famiglie in particolare per incrementare la frequentazione dei lunapark, ma soprattutto nella sicurezza di giostre ed attrazioni secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

“Il maltempo quest’anno ha inciso negativamente sulla nostre attività - spiega Degli Innocentigià in occasione del lunapark di Modena e a seguire in quelli di Mirandola, Parma e Bologna. E di conseguenza ci ritroviamo a fare i conti con un danno economico ingente: Circa 250mila euro di mancati introiti. Le avverse condizioni meteorologiche, con pioggia e freddo come nei mesi invernali, hanno vanificato tutto compromettendo seriamente l’attività di un intero settore ed impedendo agli operatori dello spettacolo viaggiante di svolgere il proprio lavoro”.

La situazione emergenziale che ne è conseguita, ha messo drasticamente in ginocchio le oltre trecento famiglie che operano nel settore. ANSVA Modena pertanto, ha prontamente segnalato tale stato di cose al Presidente della Regione. Incassando, da parte della Regione, l’impegno a lavorare sulla stesura di un testo di legge che ricomprenda anche gli spettacoli viaggianti in linea con le normative vigenti sulle attività turistico-commerciali. Un risultato senza dubbio positivo e che dimostra l’attenzione dell’Ente presieduto da Stefano Bonaccini per le imprese del settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento