Economia

Marchionne lascia, Ferrari sarà guidata da Louis Carey Camilleri

Come comunica lo stesso gruppo FCA Sergio Marchionne non potrà riprendere la sua attività lavorativa. Il CdA del Cavallino ha nominato John Elkann Presidente e il 63enne Camilleri sarà proprosto come nuovo Amministratore Delgato

In riferimento alle condizioni di salute di Sergio Marchionne, Fca comunica "con profonda tristezza che in settimana sono sopraggiunte complicazioni inattese durante la convalescenza post-operatoria, aggravatesi ulteriormente nelle ultime ore". Come comunica lo stesso gruppo Marchionne non potrà riprendere la sua attività lavorativa. 

Il consiglio di amministrazione di Fca "ha espresso innanzitutto la sua vicinanza a Sergio Marchionne e alla sua famiglia sottolineando lo straordinario contributo umano e professionale che ha dato alla società in questi anni" e "ha deciso di accelerare il processo di transizione per la carica di Ceo in atto ormai da mesi e ha nominato Mike Manley amministratore delegato.

Oggi, allo stesso modo, si è riunito anche il Consiglio di Amministrazione di Ferrari. I vertici del Cavallino hanno quindi deciso di nominare John Elkann Presidente: il CdA proporrà all’assemblea degli azionisti, che verrà convocata prossimamente, di nominare Louis C. Camilleri Amministratore Delegato. Il Consiglio ha anche attribuito a Louis Camilleri le deleghe necessarie a garantire continuità all’operatività dell’azienda.

Cmailleri, 63 anni e noto alle cronache mondane per la sua relazioen con la top model Naomi Campbell, vanta una carriera manegeriale di prim'ordine, spesa tra i colossi Kraft Food e Philip Morris, prima di approdare nel board della stessa Ferrari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchionne lascia, Ferrari sarà guidata da Louis Carey Camilleri

ModenaToday è in caricamento