menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mirandola. Tecnologie e soluzioni mediche, la Medtronic compra lo stabilimento BellCo

La Medtronic ha completato l’acquisto degli edifici dello stabilimento BellCo di Mirandola, il sito che produce a livello globale i prodotti destinati al supporto della funzionalità renale

La Medtronic ha completato l’acquisto degli edifici dello stabilimento BellCo di Mirandola, il sito che produce a livello globale, per l’unità Operativa Renal Care Solution di Medtronic, i prodotti destinati al supporto della funzionalità renale.

Un ulteriore passo, a conferma degli investimenti pari a oltre 38 milioni di dollari, che Medtronic ha effettuato, negli ultimi tre anni, in ricerca e sviluppo, Manufacturing e personale per il sito di BellCo, nel distretto di Mirandola, il secondo per importanza al mondo dopo la Bay Area.

Un'altra dimostrazione – spiega Luca Bernardi, direttore dello stabilimento di BellCo - dell’impegno di Medtronic, in questo anno difficile, nel corso del quale il sito produttivo di BellCo, grazie ai suoi 600 dipendenti, ha aumentato la capacità produttiva del 60%, lavorando 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per andare incontro alle esigenze della pandemia, dove la dialisi assume un ruolo fondamentale nella gestione delle complicanze dei pazienti affetti dal virus, come la sepsi”.

Dopo l’acquisizione di BellCo, nel 2016, Medtronic aveva ereditato dalla precedente proprietà un contratto di affitto per il sito produttivo. Coerentemente con gli investimenti degli ultimi anni, atti a sostenere la crescita e lo sviluppo delle soluzioni per la dialisi, Medtronic ha puntato sulla centralità di BellCo, investendo sul territorio, con l’acquisto della piena proprietà degli edifici che ospitano il sito produttivo.

Medtronic plc con sede a Dublino, Irlanda, è tra le più grandi aziende al mondo che si occupano di tecnologie, servizi e soluzioni mediche. Medtronic conta più di 90.000 dipendenti nel mondo, al servizio di medici, ospedali e pazienti in oltre 150 paesi. L’azienda collabora con investitori a livello globale per migliorare l’assistenza sanitaria, insieme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento