rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Economia

Mancano i soldi per i controlli nei cantieri, richiamo del Prefetto

Di Bari ha contattato il Direttore Territoriale del Lavoro sollecitando un aumento dei controlli ispettivi nei cantieri e sui luoghi di lavoro in genere. Ma le risorse non sono sufficienti

Nei giorni scorsi era stato dato risalto alle preoccupazioni delle organizzazioni sindacali legate alla riduzione del numero degli interventi di controllo posti in essere dal nucleo ispettivo della Direzione Territoriale del Lavoro di Modena. In particolare sono stati manifestati diffusi timori di un allentamento delle politiche di contrasto al lavoro irregolare a causa dell’insufficiente numero delle visite ispettive effettuate nell’ultimo periodo, a fronte di un deciso incremento del numero dei cantieri edili in concomitanza con l’avvio dei lavori di ripristino e ricostruzione a seguito del sisma. 

A seguito di tali segnali di preoccupazione, il Prefetto Michele di Bari ha ritenuto di dover interessare al riguardo il Direttore Territoriale del Lavoro di Modena. Dalle informazioni acquisite si è avuto modo di verificare l’effettivo andamento dell’attività ispettiva e le risultanze dei controlli effettuati, che hanno evidenziato una effettiva e reale diminuzione del numero delle ispezioni effettuate.

Sulla base di quanto appreso, tale decremento sarebbe stato generato dalla progressiva riduzione del numero degli ispettori in servizio presso la DTL di Modena e dalla carenza di risorse economiche destinate al rimborso delle spese sostenute per tale attività. Alla luce di quanto segnalato, il Prefetto, in considerazione della necessità di mantenere alto il livello di attenzione per la prevenzione e la repressione dei fenomeni di illegalità nel mercato del lavoro, ha richiesto al Direttore Territoriale del Lavoro di assumere ogni idonea iniziativa di natura organizzativa finalizzata ad assicurare un sufficiente numero di interventi ispettivi, anche in considerazione delle mutate esigenze del territorio legate alle attività di ricostruzione post terremoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano i soldi per i controlli nei cantieri, richiamo del Prefetto

ModenaToday è in caricamento