menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confindustria Emilia, rinnovate oggi le governance di 5 filiere dell’Associazione

Anche tre modenesi fra i nuovi dirigenti di alcuni dei settori chiave dell'economia locale

Si sono tenute oggi in modalità digitale le Assemblee per il rinnovo delle cariche rispettivamente dei Presidenti e Delegati Aggiunti di 5 delle 20 filiere di Confindustria Emilia.

Presidente della filiera Automotive è stato eletto Claudio Domenicali, AD di Ducati Motor Holding. Alla Presidenza della filiera Veicoli Industriali va Leonardo Salcerini, AD di Toyota Material Handling Italia.

Per la filiera Moda e Lusso, eletto come Presidente Alessandro Varisco, AD della modenese Twin-Set, che avrà al suo fianco come Delegato Aggiunto Andrea Carnevali, DG di Cadicagroup di Carpi.

In ambito Packaging sale alla Presidenza Marco Checchi, AD di Pelliconi & C di Ozzano, che sarà coadiuvato da Silvia Bassi, socia e consigliere di BDB di Bologna e Claudio Brusori, socio di Orplast di Castenaso.

La Presidenza della filiera delle Costruzioni e Infrastrutture va a Gianluca Loffredo, a capo della ferrarese Archliving, che lavorerà con il Delegato Aggiunto Guido Ferrari, consigliere delegato della modenese Ing. Ferrari.

Il Presidente Valter Caiumi esprime soddisfazione per i nuovi ingressi ai vertici delle cinque filiere, alla luce dell’importante contributo dato in questi anni dal supporto collaborativo e partecipato dell’ampio gruppo di lavoro. “La contaminazione tra le varie anime associative si sta rivelando vincente in un momento in cui c’è bisogno di un confronto allargato, soprattutto in quei comparti che stano pagando il prezzo più alto della pandemia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Uccide la moglie malata poi chiama i Carabinieri, dramma a Vignola

  • Cronaca

    Castelvetro, operaio ferito nel cantiere dell'ex Vecchia Cantina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento