rotate-mobile
Economia Castelvetro di Modena

Castelvetro, presidio degli operai ai cancelli della Open.Co

E' in corso questa mattina la protesta dei lavoratori dell'azienda di Castelvetro. A rischio non solo i posti di lavoro, ma anche gli ammortizzatori sociali. Incontro con i sindaci

Si era tenuta ieri, presso lo stabilimento Open.co di Castelvetro di Modena, l'assemblea sindacale per informare i lavoratori di tale stabilimento delle risposte ricevute nell'incontro di ieri, 14 luglio 2015,  tra Lega Coop ER, le aziende Open.Co e Lavoranti in Legno, RSU dei tre stabilimenti e le delegazioni Fillea Cgil di Modena, Reggio Emilia, Ferrara ed Emilia Romagna.

Ai lavoratori è stato riportato, come già scritto nel comunicato della Fillea Regionale di ieri, che non è emerso nulla di concreto dal confronto, salvo la decisione, comunicata dalla direzione aziendale di Open.co con proprio comunicato di lunedi 13, di avviare entro la fine di questa settimana la procedura concorsuale di Concordato in bianco.

L'assemblea ha quindi deciso, dando corso a quanto già annunciato nei giorni scorsi, di proclamare per oggi, 16 luglio 2015, 4 ore di sciopero con presidio davanti ai cancelli dell’azienda dalle ore 8. Successivamente, alle 11, due delegazioni di lavoratori, andranno ad incontrare i Sindaci dei Comuni di Castelvetro e Spilamberto, rispettivamente il Comune in cui ha sede l'Azienda ed il Comune in cui risiede la maggior parte dei dipendenti.

Ai due Primi Cittadini verrà esposta la gravità della situazione ed il rischio concreto, in mancanza di soluzioni che garantiscano la continuità del rapporto di lavoro e di adeguate coperture in termini di ammortizzatori sociali, di pesanti ripercussioni sociali ed occupazionali.

Presidio Open.co - Castelvetro 16/07/2015

Verrà quindi chiesto ai due Sindaci di supportare la richiesta, avanzata dalla Fillea Cgil dell'Emilia Romagna, di convocazione di un tavolo di crisi presso la Regione che dia gambe all'accordo regionale, sottoscritto il 2 aprile 2015, che indica i percorsi da avviare in situazioni di questo tipo. La Fillea Cgil di Modena, le RSU ed i lavoratori di Open.co dello stabilimento di Castelvetro auspicano che l'Assessore Regionale di riferimento convochi tale tavolo in tempi celeri poiché, ad oggi, i tempi per poter porre soluzione a questa grave problematicità sono strettissimi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelvetro, presidio degli operai ai cancelli della Open.Co

ModenaToday è in caricamento