rotate-mobile
Economia

Il programma 2017 lanciato dal Comitato per l'Imprenditoria Giovanile modenese

Incontri e visite mirate nei luoghi dell’innovazione: si presenta il programma di attività 2017 del Comitato per l’Imprenditoria Giovanile della Camera di Commercio

Le idee imprenditoriali del nostro territorio dal 2011 passano anche dal Comitato per l'Imprenditoria Giovanile, ovvero un comitato composto da  rappresentanti dei giovani imprenditori delle diverse associazioni di categoria (CIA, CNA, Coldiretti, Confagricoltura, Confesercenti, Confcommercio, Lapam, Confindustria, Legacoop, Confcooperative). Si tratta di una realtà, la cui nascita scaturisce dalla necessità di dare un reale e concreto sostegno ai giovani imprenditori, o a aspiranti tali, costituendo un organismo snello e operativo super partes, in grado di mettere in campo iniziative e azioni concrete per lo sviluppo e la crescita dei singoli imprenditori e delle aziende di nuova generazione. 

Dato lo stato di crisi economica e la necessità di far maturare le idee così che diventino progetti concreti capaci di sviluppare l'economia del territorio, e non solo, il Comitato ambisce a diventare un punto di contatto e di confronto tra le diverse realtà che operano nel mondo dell'imprenditoria giovanile. Si ponr infatti l'obiettivo di trovare linee di intervento comuni ai diversi settori e promuovere azioni, quali convegni, seminari, incontri, dibattiti ed ogni altra iniziativa di informazione e formazione professionale e culturale, a sostegno dei giovani imprenditori modenesi.

Nel perseguire tale obiettivo il Comitato ha lanciato il programma di attività per il 2017, che prevede per la prima volta due percorsi: il primo, ”Rassegna Parole e Imprese-Scrittori e imprenditori si raccontano”, riguarda quattro incontri con autori, imprese e innovatori, rivolto principalmente ai giovani imprenditori ma aperto anche alla cittadinanza.  Ogni incontro prevede la presentazione di un libro al quale vengono associate due o tre imprese/start up del territorio provinciale e nazionale. La rassegna vuole essere un’occasione per presentare il Comitato Giovani Imprenditori e le sue attività, stimolare una riflessione e discussione condivisa tra i giovani imprenditori su temi di interesse economico, sociale e culturale, fare networking e offrire opportunità di crescita comune.

Il secondo, “Inspirational Visit”, è un’attività proposta da Fondazione Democenter. Un tour alla scoperta dei luoghi italiani dell’innovazione rivolto a giovani imprenditori, consulenti e liberi professionisti alla ricerca di nuove idee, opportunità ed esperienze da inserire nella propria cassetta degli attrezzi. Le visite riguarderanno laboratori di ricerca, centri per l’innovazione e imprese innovative. Il primo passaggio, a giugno, sarà tra le valli del Trentino-Alto Adige che, in quanto a innovazione, riservano non poche sorprese. Tra i luoghi da visitare: l'incubatore Industrio, Il Polo della meccatronica, la Fondazione Bruno Kessler e la Fondazione Edmund Mach.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il programma 2017 lanciato dal Comitato per l'Imprenditoria Giovanile modenese

ModenaToday è in caricamento