Riapre dopo i lavori la rinnovata Coop del centro commerciale I Gelsi

Appuntamento con il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e il vicepresidente Sviluppo territori gestione di Coop Alleanza 3.0 Mirco Dondi. La cooperativa ha investito oltre 4,7 milioni di euro per le iniziative di rilancio del centro commerciale

Riapre giovedì 22 marzo la Coop “I Gelsi”, in via Vignolese 835, a Modena, dopo i lavori di ristrutturazione. Alle 9 inizierà la cerimonia inaugurale a cui parteciperanno il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, il vicepresidente Sviluppo territori gestione di Coop Alleanza 3.0, Mirco Dondi e in rappresentanza dei soci, la presidente del Consiglio di Zona, Franca Bassoli. A seguire, dopo i saluti istituzionali, don Giovanni Braglia della parrocchia di San Benedetto Abate benedirà la struttura.

La Coop si sviluppa su una superficie di 1.500 metri quadrati, impiega 105 lavoratori – 15 in più rispetto a prima dell’inizio dei lavori – e, grazie a tanti servizi e a un assortimento vasto, vuole essere sempre più un punto di riferimento per i soci e i consumatori, offrendo tutta la qualità dei servizi a marchio Coop. I lavori di ristrutturazione, iniziati il 2 gennaio a negozio aperto, sono proseguiti poi dal 25 febbraio fino al 21 marzo con il punto vendita chiuso. Complessivamente il cantiere del supermercato e dell’area “Salute & Benessere Coop”, insieme all’apertura del pet store “Amici di casa Coop” hanno richiesto un investimento di oltre 4,7 milioni di euro. 

Con i lavori di restyling trova spazio con affaccio in galleria il nuovo punto ristoro “Buona pausa Coop”, con 135 posti a sedere per un momento di pausa o un pranzo veloce. Si parte dalla colazione, con un buon caffè o un cappuccino accompagnato da un assortimento ampio di paste dolci e salate, spremute ed estratti. All’ora di pranzo la proposta si arricchisce: si possono gustare tanti nuovi piatti ogni giorno, con oltre 190 ricette tra primi, secondi, contorni, insalate e piatti freddi, pizze classiche e alla pala, preparate anche nel forno a legna. L’area – dotata di wi-fi e prese per ricaricare cellulari e tablet – è stata pensata anche per ospitare eventi per presentare le tante attività di Coop Alleanza 3.0 per i soci e le comunità: infatti i clienti potranno trovare lo spazio dedicato al book-crossing di “Seminar libri” la biblioteca libera e gratuita di Coop Alleanza 3.0.

Il supermercato è anche “amico dell’ambiente”, grazie all’illuminazione con luci a led, e a frigo e freezer chiusi che consentono un notevole risparmio energetico, così come una migliore conservazione degli alimenti. I clienti possono pagare la spesa in 11 casse tradizionali di cui 4 fai-da-te.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti coloro che faranno la spesa il giorno dell’inaugurazione riceveranno una shopper riutilizzabile della Coop I Gelsi; inoltre, fino al 7 aprile, chi deciderà di diventare socio di Coop Alleanza 3.0 avrà un buono spesa di 25 euro, utilizzabile entro il 22 aprile nella Coop rinnovata.  In occasione dell’inaugurazione, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19, il gruppo di giovani musicisti modenesi “Soul Station” si esibiranno dalle 9.30 alle 12.00 nella galleria del centro commerciale, a ritmo di soul. Il supermercato è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 21 e la domenica dalle 8.30 alle 13.30; domenica 25 marzo è prevista l’apertura tutto il giorno dalle 8.30 alle 20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento