rotate-mobile
Economia

Ricostruzione, Cisl e Fnp donano 3mila euro ad Asp Area Nord

La somma sarà consegnata nei prossimi giorni a Paolo Negro, presidente dell’Azienda Servizi alla Persona dell’Area Nord, che la utilizzerà per sostenere il progetto Casainsieme

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Saranno destinati a un progetto di assistenza per gli anziani non autosufficienti della Bassa Modenese i 3 mila euro raccolti in occasione della festa di comunità organizzata lo scorso 9 giugno a Cavezzo dalla Cisl modenese e dalla Fnp, il sindacato pensionati della Cisl. La somma sarà consegnata nei prossimi giorni a Paolo Negro, presidente dell’Azienda Servizi alla Persona dell’Area Nord, che la utilizzerà per sostenere il progetto Casainsieme. «Uno dei tanti problemi causati dai terremoti del maggio 2012 è la residenza per le persone anziane con disabilità – spiega il segretario provinciale della Fnp-Cisl, Luigi Belluzzi – Abbiamo deciso di appoggiare il progetto Casainsieme, che prevede la realizzazione di nove microresidenze per anziani (una per ciascun Comune dell’Area Nord) per fornire agli utenti un supporto assistenziale in un contesto familiare, controllato e protetto». «La partecipazione alla festa di comunità di Cavezzo e il ricavato di questa, come di altre iniziative di solidarietà, confermano la disponibilità dei nostri iscritti e dirigenti a mobilitarsi concretamente anche a distanza di un anno abbondante dagli eventi sismici – afferma il segretario provinciale Cisl William Ballotta - Ora è necessario accelerare al massimo con il coinvolgimento del territorio e un forte ruolo di coordinamento delle istituzioni perché – conclude Ballotta - sulla ricostruzione ci stiamo giocando il nostro futuro».   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricostruzione, Cisl e Fnp donano 3mila euro ad Asp Area Nord

ModenaToday è in caricamento