menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ristoratori di Modena si affidano a Deliveroo: +65% nell'ultimo anno per la piattaforma

Il servizio di Deliveroo diventa l'ancora di salvezza per i ristoratori durante la pandemia. Il numero dei ristoranti in piattaforma a Modena è cresciuto del 65% rispetto al 2019. Il 75% degli ordini a cena. Pizza, hamburger e patatine i piatti preferiti

La ristorazione modenese si affida al food delivery.

A Modena infatti il servizio di Deliveroo si è dimostrato una vera e propria ancora di salvezza per i ristoranti messi a dura prova dalla pandemia e dalle relative restrizioni introdotte.

A dirlo sono i dati che la piattaforma leader dell’online food delivery rende noti oggi, in occasione del secondo compleanno del servizio in città. Nell’ultimo anno, sono aumentati del 65% i ristoranti che hanno deciso di fare il proprio ingresso in piattaforma.

Nel complesso, a Modena più l’87% dei partner di Deliveroo sono ristoranti indipendenti, di piccole e medie dimensioni, non appartenenti a grandi catene.  Il 75% degli ordini è stato effettuato a cena e le categorie di alimenti che vanno per la maggiore sono pizza, hamburger e patatine.

“Modena è una città chiave per le nostre attività, che fin da subito ha dimostrato di apprezzare il nostro servizio” ha detto Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia. “Quest’anno - ha aggiunto - il nostro compleanno in città coincide con una fase estremamente delicata per tutto il settore della ristorazione e non solo. Il nostro è stato un servizio essenziale che ha dato la possibilità ai ristoranti di continuare ad operare e ai clienti di vivere momenti di normalità in una fase molto difficile. Vogliamo continuare a farlo e a garantire il nostro supporto al tessuto economico e sociale di tutta la città”.

“Il food delivery è ormai un’abitudine consolidata anche a Modena che sta cambiando e innovando il modo di fare ristorazione. Collaboriamo con Deliveroo da dal 2018. Si tratta di un servizio importante che, nel corso della pandemia, è diventato semplicemente essenziale” dicono dal team del ristorante Mozzabella. I modenesi, in particolare, ordinano per lo più a cena (75%), con hamburger, pizza e patatine in testa alle preferenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento