San Cesario. Secondo giorno di sciopero davanti ai cancelli della Glem Gas

Glem gas san cesario, alta l'adesione allo sciopero di oggi con presidio. Lo sciopero prosegue anche domani sempre con presidio davanti ai cancelli

Allo sciopero odierno alla Glem Gas di San Cesario s/Panaro continua ad essere alta l'adesione dei lavoratori delle linee di assemblaggio per protestare per il rinnovo del contratto. La protesta prosegue anche nella giornata di domani mercoledì 22 luglio con presidio davanti ai cancelli in via Modenese  4266 dalle ore 5 del mattino e sino a mezzogiorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da inizio luglio sono oltre 40  le ore di sciopero effettuate per il rinnovo del contratto e per protestare contro la mancata erogazione dello stesso acconto del premio di risultato previsto dai precedenti accordi, ritenuta dai sindacati Fiom Cgil e Fim Cisl la condizione minima per proseguire nella trattativa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento