Venerdì, 18 Giugno 2021
Economia

Scam festeggia 70 anni di attività, ora si pensa alle nuove sfide di nutrizione sostenibile

SCAM, impresa agrochimica con sede a Modena, si appresta a festeggiare i 70 anni di attività con un progetto di nutrizione sostenibile a basso impatto ambientale delle colture agrarie

SCAM si appresta a festeggiare i 70 anni di attività con un progetto di nutrizione sostenibile a basso impatto ambientale delle colture agrarie  che la vedrà impegnata nei prossimi anni a implementare varie partnership sul territorio nazionale e internazionale mirate allo sviluppo dei concimi Organo-Minerali a matrice umificata.

Fin dalla nascita SCAM® è stata pioniera nei temi di rispetto della fertilità del suolo e della biodiversità, nel miglioramento quanti-qualitativo delle coltivazioni e nella salubrità dei prodotti agricoli.

La continua attività di Ricerca e Innovazione fatta in collaborazione con Università e centri di sperimentazione, le certificazioni, gli investimenti e i miglioramenti della parte produttiva dello stabilimento, hanno portato SCAM® ad essere l’azienda di riferimento di settore.

Oggi l’offerta SCAM® è ampia e diversificata, oltre ai concimi Organo-Minerali comprende Agrofarmaci, Fertirriganti, Biostimolanti e prodotti per Agricoltura Biologica, totalmente formulati e confezionati nello stabilimento modenese.

Il Presidente Marco Pirani ricorda che i buoni risultati economici e patrimoniali raggiunti da SCAM® non hanno penalizzato altre scelte impegnative fatte nel corso degli anni, dove cultura d’impresa, responsabilità sociale, etica, trasparenza e confronto hanno messo l’azienda in condizione di creare e nel tempo consolidare un rapporto di fiducia, affidabilità e credibilità fra l’industria chimica, la comunità locale e le filiere agroalimentari.

Il Direttore Generale Felice Lo Faso sottolinea che per SCAM® i concimi Organo-Minerali rappresentano ancora oggi il core business aziendale, grazie alla «formula originale» che li contraddistingue e che li rende unici. L’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo sui fertilizzanti dal 2022 e le indicazioni agronomiche definite dal Green New Deal – Farm to Fork aiuteranno l’azienda nel processo di internazionalizzazione e consentiranno di veicolare anche le altre specialità ad alto valore aggiunto.

L’impegno di SCAM® per il futuro è garantire ai propri partner e agli operatori delle filiere agroalimentari la migliore offerta di mezzi tecnici, per portare nelle nostre case e su quelle di tutto il mondo i cibi ottenuti con una Agricoltura virtuosa, ad alta produttività e qualità ma al più basso impatto ambientale.

È l’Agricoltura integrata Made in Italy che, per SCAM®, è una vocazione fin dalla propria nascita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scam festeggia 70 anni di attività, ora si pensa alle nuove sfide di nutrizione sostenibile

ModenaToday è in caricamento